ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùviabilità

Esodo di agosto, previsti ancora disagi e code sulle autostrade della Liguria

Terminate le ispezioni nelle gallerie della rete ma continuano, fino almeno all’8 agosto, i cantieri di manutenzione, dove sono stati riscontrati problemi. Programmate anche chiusure notturne di tratte e by-pass

di Raoul de Forcade

La prima auto sul ponte di Genova sara' di Mattarella

Terminate le ispezioni nelle gallerie della rete ma continuano, fino almeno all’8 agosto, i cantieri di manutenzione, dove sono stati riscontrati problemi. Programmate anche chiusure notturne di tratte e by-pass


2' di lettura

Nonostante Autostrade per l’Italia abbia annunciato che si è concluso il piano di ispezioni messo in atto sulle 285 gallerie della rete ligure, ed effettuato sulla base delle prescrizioni del ministero delle Infrastrutture e trasporti, il primo grande esodo di agosto, che si apre questo weekend, sarà segnato ancora da notevoli disagi alla viabilità, che potranno proseguire almeno fino all’8 agosto.

I cantieri nelle gallerie della Liguria

I cantieri nelle gallerie della Liguria

Photogallery5 foto

Visualizza

La stessa Aspi fa sapere che la possibilità di chiusura diurna delle tratte che resteranno ancora interessate «fino ai primi giorni di agosto», da cantieri di manutenzione, nelle gallerie dove, in seguito agli ultimi controlli, «sono stati identificati prevalentemente difetti costruttivi», è esclusa ma solo grazie a «by-pass fissi» che «consentono il flusso di veicoli».

I disagi, peraltro, potranno colpire anche le cosiddette “partenze intelligenti”, perché sulla rete ligure sono previste anche diverse chiusure notturne di tratti autostradali (su A7, A10 e A26), normalmente comprese tra le 22 o le 23 e le 6 del mattino.


In questi giorni, poi, sono chiuse, in modalità continuativa, sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pegli, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Savona; sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pra’, in entrata verso Genova.

Inoltre, come stabilito in un verbale di programmazione delle ultime aperture, condiviso tra Mit e Aspi, da qui fino a lunedi 3 agosto riapriranno 16 gallerie. Ma la riapertura delle restanti 12 gallerie, dove sono ancora in corso controlli, risulta pianificata tra il 4 e l’8 agosto.

In particolare, il 30 luglio riaprirà la galleria Montesperone (A12); il 31 luglio la Boccardo (A17); il 2 agosto le gallerie Monacchi e Casa della Volpe (A26) e Castelletti, Sessarego, Monte Giugo, Costa di Moro, Monte Moro (A12); il 3 agosto le gallerie Castello I e II, San Paolo della Croce, Sestri (A10) nonché Bertè e Turchino (A26) e Castelletto (A12); il 4 agosto la Massimo Risso e la Rianasso (A26).

Il 5 agosto riapriranno le gallerie Maggio (A12) e Gabbia (A7); il 6 agosto la galleria Della Maddalena e quella Della Anchetta (A12). Infine, sabato 8 agosto, riapriranno la Santa Agostino I, la Santa Agostino II, la San Bartolomeo, la Ciapon, la Camaldoli (A12) e la Poggio (A26). I lavori, dunque, arriveranno a toccare anche il secondo weekend di agosto.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti