Le voci dal territorio

5/9l’ordinanza del sindaco

Esondazione Tanaro, ad Alba chiuse discoteche e balere

default onloading pic
(ANSA)

Situazione delicata anche ad Alba, colpita dalle inondazioni del 1994 e poi del 2016. Il sindaco Carlo Bo ha deciso di tenere chiuse anche le sale da ballo e le discoteche sul territorio comunale nella serata di sabato 24 novembre scorso. «Non abbiamo fortunatamente avuto danni diretti per la pioggia ma abbiamo dovuto tenere chiuso il locale, pur essendo non così vicini al fiume Tanaro» raccontano dal Caveau Club. L’ordinanza del sindaco è arrivata nella giornata di sabato proprio a seguito dei rischi legati all’esondazione del fiume. «Siamo riusciti a lavorare regolarmente il venerdì precedente ma non il sabato sera, la scelta ci ha penalizzati e il danno da maltempo – raccontano dall’amministrazione – è stato collaterale».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti