Occhialeria

EssilorLuxottica, ricavi a 4 miliardi (sotto il dato 2019). Conferma per GrandVision

La società «conferma la sua fiducia nella capacità di sovraperformare il settore dell'eyewear e dell'eyecare nel 2021»

(Reuters)

2' di lettura

Essilorluxottica ha registrato ricavi per 4,06 miliardi di euro nel primo trimestre 2021: la variazione è di +7,3% rispetto allo stesso periodo 2020 mentre rispetto al quarto trimestre 2020 c'è stato un incremento vicino ai 2 punti percentuali. Il valore dei ricavi resta invece al di sotto del primo trimestre 2019 (-3,6% a cambi correnti).

«Nel primo trimestre, abbiamo capitalizzato con successo il recupero negli Stati Uniti e in Cina, facendo leva sia sui nostri marchi, sia sull'innovazione di prodotto, sulla distribuzione e sulla digitalizzazione ovunque nel mondo. L'integrazione ha acquisito ulteriore slancio e abbiamo fatto importanti passi avanti in diverse aree di attività, pur continuando a fare nuove acquisizioni. I temi di sostenibilità e responsabilità sociale, e i programmi inclusivi sono rimasti al centro della nostra mission e del nostro modello di business. La posizione in cui ci troviamo oggi ci dà maggiore fiducia nella nostra capacità di generare risultati migliori del settore», hanno detto Francesco Milleri e Paul du Saillant, rispettivamente amministratore delegato e vice amministratore delegato di EssilorLuxottica.

Loading...

Quanto alle stime per l’anno in corso, «tenendo conto dello slancio positivo in diverse aree di business e della graduale normalizzazione del contesto economico grazie alla campagna vaccinale in corso, ma anche considerando le restanti incertezze dovute alla pandemia di COVID-19», EssilorLuxottica «ha ora l'ambizione di raggiungere una performance paragonabile come minimo a quella del 2019 sia in termini di fatturato sia di margine operativo adjusted a cambi costanti». EssilorLuxottica «conferma la sua fiducia nella capacità di sovraperformare il settore dell'eyewear e dell'eyecare nel 2021», ha aggiunto la società nella nota di accompagnamento ai conti sul primo trimestre dell'anno.

Intanto du Saillant ha confermato l'operazione di acquisizione di GrandVision. Dopo il via libera da parte dell'Antitrust cilena, «ora manca solo quello dell'Autorità turca» atteso «nelle prossime settimane» come ha reso noto du Saillant durate la conference call con gli analisti finanziari sui conti trimestrali.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti