METE ESTIVE

Estate 2019, gli italiani riscoprono il fascino dei Balcani

di di Biagio Simonetta


default onloading pic

3' di lettura

Alla vigilia delle tanto attese vacanze estive, eDreams fa il punto della situazione e offre un quadro di quelle che saranno le mete più in auge fra gli italiani per questa estate 2019. E quello che ne emerge è un quadro abbastanza variegato, con una sorpresa su tutte: la riscoperta dei Balcani, con Albania e Montenegro che salgono forti nelle classifiche. I dati sono quelli emersi dalle ricerche e prenotazioni effettuate sul sito di eDreams e

attraverso l'app.

E dicono che fra le destinazioni più desiderate dai nostri connazionali per quest'estate, nelle prime cinque posizioni spiccano località balneari, con ben quattro mete italiane. Stabili ai primi posti della classifica rispetto allo scorso anno, ritroviamo Catania, quest'anno in pole position, seguita da Palermo. Medaglia di bronzo per la Isla Bonita che guadagna tre posizioni, scalzando un grande classico delle ferie estive, New York, che finisce al settimo posto. Appena fuori dal podio, invariate rispetto allo scorso anno, due località imprescindibili per chi vuole scoprire le coste della Sardegna: Olbia e Cagliari. Nella seconda parte della classifica, invece, due città europee molto gettonate come Londra e Barcellona, che guadagnano entrambe una posizione. Novità assoluta è il rientro nei primi dieci posti di Tirana, la capitale dell'Albania che attira sempre più italiani, in sorpasso su Lampedusa, con le sue famose spiagge, in decima posizione. Si trova, invece, fuori classifica Parigi che scala al tredicesimo posto.

Tirana si riscopre meta gettonata
Tra le destinazioni che hanno registrato un incremento nell'interesse dei viaggiatori italiani nell'ultimo anno, al primo posto c'è Sidney (che è tra le mete più gettonate in Australia) seguita da Faro, in Portogallo, punto di partenza ideale per visitare l'Algarve. Chiude il podio Malè, capitale dell'arcipelago delle Maldive. Interessante è la presenza, subito fuori dal podio, di Dusseldorf, città tedesca famosa per l'arte e la moda che vede un incremento rispetto allo scorso anno dell'88%. Di nuovo – al sesto posto - la presenza di Tirana, con un incremento dell'80%. Chiude la top ten, un'altra città dei Balcani, Podgorica, capitale del Montenegro. Ma quanto dureranno le nostre ferie? Secondo eDreams, la maggior parte di noi si dividerà tra break - principalmente in agosto - di una settimana (31%) e vacanze di 10-14 giorni (31%). Infatti, a livello europeo andremo in vacanza più a lungo degli altri. Alle nostre spalle Francia e UK, mentre tutta la penisola iberica prediligerà brevi stacchi da una settimana, preferenza accordata in Portogallo dal 56% dei viaggiatori e in Spagna dal 47%.

Spendiamo di più per i voli ma alcune mete costano meno
Un dato interessante fra quelli forniti da eDreams è inoltre la crescita nel 2019 della spesa media destinata all'acquisto di voli, che passa da 476 euro del 2018 a 503 euro quest'anno. Scende il prezzo dei biglietti di alcune mete da sogno come Brasile, Australia e Polinesia. E chi ama allontanarsi ma con uno sguardo al portafoglio può comunque concedersi mete da sogno. Tra quelle che hanno registrato un maggiore decremento nel costo del biglietto aereo troviamo due città del Brasile come Florianopolis (-72%) (tra le città più tranquille del Paese nel sud), e Porto Seguro ( -68%), nello stato di Bahia ,luogo ricco di storia in cui approdò nel 1500 l'esploratore portoghese Pedro Alvarez Cabral.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...