ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùVerso il “merge”

Ethereum cambia il «motore». Così la criptovaluta diventa sostenibile

Merge avvenuto. Anche gli investitori istituzionali osservano con interesse l’esito di questo storico passaggio per il comparto delle criptovalute

di Vito Lops

Articolo aggiornato giovedì 15 settembre alle ore 9.10

Young Finance: conosci le criptovalute?

2' di lettura

«Si noti che, in futuro, è probabile che Ethereum passerà a un modello proof of stake». Lo scriveva il co-fondatore Vitalik Buterin nel 2013, nel whitepaper che illustrava il progetto della criptovaluta, difatti poi nata nel 2015. Bene, quel momento è arrivato. Perché ora scatta il “merge”, la fusione della vecchia blockchain di Ethereum, dove le transazioni sono validate attraverso il meccanismo “proof of work” (pow), con quella nuova, basata appunto su “proof of stake” (pos).

Criteri Esg soddisfatti

Definizioni a dir la...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti