Sul Rapporto Centro del 21 gennaio

Euronext scommette su Roma per regolare le Borse europee. Il focus sul Rapporto Centro

1' di lettura

La “romana” Cassa di Compensazione e Garanzia, società del gruppo Borsa Italiana, diventa un asset strategico nel gruppo Euronext, un gruppo che riunisce la gran parte delle Borse europee. È questo il focus del Rapporto Centro, in edicola venerdì 21 gennaio e distribuito con Il Sole 24 Ore in Lazio, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise.

Le interviste in esclusiva

Tre le interviste in esclusiva su questo numero, quella Mario Giordano, azionista e amministratore delegato di Ibl Banca. L’istituto è pronto a nuove acquisizioni oltre che ad aprire il capitale della controllata Ibl Family a potenziali partner. Maximo Ibarra, da ottobre amministratore delegato di Engineering, racconta poi i progetti futuri dell’azienda, a partire dal possibile ritorno in Borsa dopo il delisting avvenuto nel 2016.

Loading...

Le aziende che resistono

Tra le imprese che resistono nonostante la crisi, sotto la lente in questo numero c’è l’eccellenza romana del Policlinico Gemelli. Focus anche sulla storia di Spiedì, azienda pescarese leader nella lavorazione e distribuzione della carne ovina di prima scelta, dove è stato firmato un contratto integrativo unico nel suo genere, che ha introdotto un premio di risultato “composito” e che prevede anche la partecipazione di tutti i collaboratori ai risultati imprenditoriali. L’azienda romana Ventive, guidata da una pattuglia di giovani under 30, annuncia infine il suo piano di investimenti da 10 milioni in start up per il 2022.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti