Sport

Europa League: tris per Arsenal e Betis

a cura di Datasport


2' di lettura

Dilagano Arsenal e Betis Siviglia nel primo turno della seconda giornata di Europa League. I Gunners vincono 3-0 in casa del Qarabag grazie ai gol di Sokratis al 4', Smith-Rowe, in gol appena alla seconda presenza in Europa con i londinesi, e Guendouzi, che all'80' firma il 3-0. Percorso netto finora per gli inglesi, a quota 6 nel gruppo E insieme allo Sporting, che vince 2-1 in rimonta nel finale contro il Vorskla: i portoghesi, sotto 1-0 al 10' (Kulach), ribaltano la sfida nel giro di tre minuti nel recupero con Montero e Cabral.   Nel girone del Milan, il Betis batte 3-0 il Dudelange grazie ad un ottimo secondo tempo. Per gli andalusi segnano Sanabria, Lo Celso e Tello, che nel finale rendono più ampio il successo degli spagnoli, che ora contenderanno al Milan il primo posto nel doppio confronto diretto (andata a San Siro il 25 ottobre). Serata prolifica anche per il Bayer Leverkusen, che batte 4-2 l'AEK Larnaca. Aspirine sotto al 25' per il gol di Trickovski, poi arriva il gol di Havertz e la doppietta di Alario, che appena entrato nella ripresa segna al 49' e all'88. Finale convulso: Raspas la riapre al 91', Brandt la richiude un minuto dopo. Tedeschi primi a quota 6 nel gruppo A insieme allo Zurigo, che batte nel finale il Ludogorets grazie a Palsson, che all'84' firma l'1-0.   Vincono 3-1 Lispia e Salisburgo, che battono rispettivamente Rosenborg (a Trondheim) e Celtic (alla Red Bull Arena dopo il momentaneo vantaggio degli scozzesi). Vince anche lo Zenit: per i russi, privi di Claudio Marchisio, decide un gol di Kokorin, che all'80' stende lo Slavia Praga. Colpi esterni di Copenhagen e Dinamo Zagabria, che vincono rispettivamente a Bordeaux (1-2) e in Belgio contro l'Anderlecht (0-2). Nel primo match di giornata, l'Astana supera 2-0 il Rennes di Lamouchi grazie a due reti nella ripresa di Zainutdinov e Tomasov. Infine, doppietta di Slimani in Fenerbahce-Trnava: turchi che riscattano il ko con la Dinamo Zagabria ed agganciano proprio il Trnava a quota 3, con i croati a quota 6 e l'Anderlecht senza gol e senza punti nel gruppo D.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti