Sport

Europa League: lo Zenit di Mancini ribalta il risultato e passa agli ottavi

a cura di Datasport


2' di lettura

Si sono conclusi i sedicesimi di finale di Europa League. Lo Zenit Sanpietroburgo di Roberto Mancini batte il Celtic Glasgow per 3-0 e si guadagna il passaggio del turno, nonostante la sconfitta per 1-0 dell'andata. La prima squadra ad essere eliminata è stato il Nizza di Balotelli, sconfitta in Russia sul campo della Lokomotiv Mosca per 1-0. Passaggio con il minimo sforzo per Lione ed Atletico Madrid con la qualificazione quasi in tasca. Chi ha rischiato è stata l'Arsenal che è andata sotto di due gol per poi siglare la rete della bandiera che gli ha permesso l'accesso al turno successivo. I sorteggi per gli ottavi di finale saranno domani alle 13 a Nyon.   Non ci sono state grosse sorprese nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il calendario è stato aperto da Lokomotiv Mosca-Nizza che hanno giocato alle 17 per evitare di incontrare le rigide temperature serali della Russia. Dopo l'andata persa in casa dai francesi per 3-2, la Lokomotiv chiude la pratica passaggio del turno con 1-0 siglato da Denisov. Bella vittoria per 3-0 dello Zenit San Pietroburgo in casa contro il Celtic Glasgow. Dopo l'1-0 dell'andata, la squadra di Mancini ribalta il risultato andando subito in vantaggio con Ivanovic, poi raddoppia il solito Kuzayeyv e nel secondo tempo il suo gemello del gol Kokorin firma il 3-0.  L'Atletico Madrid batte il Copenhagen 1-0 grazie ad un sinistro preciso di Gameiro da fuori area che sfiora il palo alla destra del portiere e supera Andersen. All'andata era terminata 4-1 per gli spagnoli. Ci ha creduto l'Ostersund andando in doppio vantaggio in sessanta secondi nel primo tempo con Aiesh e poi Sema; a salvare la faccia è stato Kolasinac. Sfiora l'impresa lo Spartak Mosca fuori casa contro l'Athletic Bilbao: l'1-2 di questa sera non è stato sufficiente a ribaltare il risultato dell'andata per 3-1 per gli spagnoli.    Nelle altre partite: Partizan Belgrado-Vitoria Plzen 0-2; Sporting Lisbona-Astana 3-3; Lione-Villarreal 1-0; Braga-Marsiglia 1-0; Aek Atene-Dinamo Kiev 0-0; Salisburgo-Real Sociedad 2-1.   I sorteggi per gli ottavi di finale saranno domani alle 13 a Nyon. Il sorteggio è aperto e tutte le squadre sono inserite nella stessa urna. Non sono previste teste di serie e sono ammessi confronti tra squadre dello stesso paese. Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA, le squadre di Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate contro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...