Obbligazionari high yield

Evergrande mette alla prova i rendimenti dei fondi comuni

L’impatto dell’esposizione sui titoli emessi dal colosso immobiliare cinese è attutito dalla diversificazione. Poco significative le oscillazioni della maggior parte dei prodotti

di Isabella Della Valle

(REUTERS)

2' di lettura

La vicenda Evergrande ha riportato le lancette dell’orologio al settembre del 2008. In molti si sono chiesti se la crisi del colosso immobiliare cinese potesse in qualche maniera essere assimilabile al crack di Lehman, ma a quanto pare la risposta degli addetti ai lavori è un corale no. Diverse le due situazioni sia per la natura del business sia per l’esposizione internazionali. La convinzione diffusa è che, per quanto questa situazione generi vari scossoni ai mercati (come abbiamo visto in questi...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti