Da Alitalia a Whirlpool, ecco tutte le Ilva d’Italia

6/9le vertenze aperte

Ex Alcoa: da sciogliere il nodo del costo dell’energia

default onloading pic
(Agf)

La Sider Alloys nel 2018 ha rilevato lo stabilimento di alluminio primario di Portovesme, l' ex Alcoa. Resta da sciogliere la questione energetica. Per realizzare il piano di investimenti da 140 milioni di euro (tra risorse private, prestiti agevolati e 8 milioni di euro a fondo perduto della Regione Sardegna) e rendere competitivo l'impianto, il gruppo svizzero chiede una riduzione del prezzo dell'energia, insieme all'abbattimento degli oneri di sistema. La firma del contratto è considerato da Sider Alloys una priorità per la ristrutturazione del sito e per lo sblocco della vertenza che coinvolge complessivamente circa 500 lavoratori.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti