La holding della famiglia Agnelli

Exor, accordo transattivo con fisco il italiano: pagherà 746 milioni

L'effetto di tale accordo transattivo si rifletterà sul bilancio 2021 della società

di Marigia Mangano e Giovanni Parente

(ANSA)

I punti chiave

  • La tassa di uscita
  • Il nodo plusvalenze
  • L’impatto su Exor

3' di lettura

Exor e la Giovanni Agnelli Bv pagheranno all’Agenzia delle Entrate un assegno complessivo di 949 milioni di euro per chiudere una pendenza fiscale relativa alla ridomiciliazione in Olanda della società, passaggio avvenuto nel 2016.

In un comunicato la holding e la cassaforte della dinastia torinese hanno fatto sapere che l’esborso pattuito è relativo...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti