ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùHolding

Exor ed Hermes insieme in Cina. Alleanza nel lusso con Shang Xia

La holding a cui fa capo Ferrari debutta nel lusso con il primo investimento diretto in Cina: diventerà primo socio di Shang Xia insieme al colosso francese.

di Marigia Mangano

(Reuters)

2' di lettura

Exor si allea con Hermes International per investire nel gruppo cinese del lusso Shang Xia. La holding ha comunicato ieri un accordo in Cina insieme al colosso francese che ha l’obiettivo di accompagnare Shang Xia, una delle prime società cinesi nel settore del lusso di alta gamma, nella sua prossima fase di sviluppo. Exor investirà circa 80 milioni di euro in Shang Xia attraverso un aumento di capitale riservato, che permetterà di acquisire la quota di maggioranza della società. Hermès, che ha accompagnato con successo Shang Xia nella sua prima fase di sviluppo, rimarrà come azionista rilevante insieme a Exor e alla fondatrice Jiang Qiong Er.

L’investimento, che si prevede sarà perfezionato entro la fine del 2020, comporterà per Hermès una plusvalenza straordinaria pari a circa 80 milioni.

Loading...

Shang Xia rappresenta il primo investimento diretto di Exor in Cina, e anche il primo nel settore del lusso. L’obiettivo della holding è sostenere la società cinese in un percorso di crescita che le permetta di diventare un gruppo con ambizione e dimensione globale. Da qui la scelta di un partner come Hermès che ha grande esperienza nel campo del lusso di origine e cultura francese a cui conferire l’esperienza di Exor con un brand esclusivo come Ferrari.

Shang Xia possiede boutique in posizioni esclusive a Shanghai – dove è stata fondata – e a Pechino, Chengdu, Hangzhou, Shenzhen e Parigi. Nel 2021 sono previste nuove aperture a Singapore e Tapei. «Siamo felici di mettere al servizio di Shang Xia la nostra esperienza nello sviluppo di brand di lusso a livello globale, così come lo spirito imprenditoriale che anima tutte le società di Exor», ha dichiarato il numero uno di Exor, John Elkann, che ha poi aggiunto che «con Hermès intendiamo accompagnare Qiong Er nei prossimi anni, aiutandola costruire una grande società, con l’obiettivo di far conoscere e apprezzare la creatività contemporanea e la cultura tradizionale cinese a un crescente numero di clienti in tutto il mondo».

«Siamo orgogliosi di quanto ha realizzato Shang Xia negli ultimi 10 anni, ripagando la fiducia che avevamo riposto nelle caratteristiche uniche del suo brand e nell'originalità della sua proposta», ha dichiarato Axel Dumas, Presidente Esecutivo di Hermès. «Con Exor, condividiamo una una profonda cultura familiare e imprenditoriale, grazie ai quali potremo conseguire nuovi successi per Shang Xia».

Riproduzione riservata ©

  • Marigia Manganoinviato

    Luogo: Milano

    Lingue parlate: Italiano, Inglese

    Argomenti: Finanza, automotive, tlc, holding di famiglia, banche e assicurazioni

    Premi: Premio internazionale Amici di Milano per i giovani, 2007, categoria giornalista

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti