Internazionalizzazione

Expo Dubai, i Giovani Imprenditori a caccia di opportunità su «green» e digitale

Una missione guidata dal Gruppo Giovani di Assolombarda ha portato negli Emirati 240 imprenditori di diverse regioni

2' di lettura

Le parole chiave sono sempre quelle: digitale e sostenibilità. Il luogo è l’Expo di Dubai, da un mese uno dei principali hub internazionale per intessere relazioni e contatti nel mondo post-pandemia. Il Gruppo Giovani di Assolombarda ha scelto proprio l’Esposizione Universale emiratina per guidare una missione di giovani imprenditori a caccia di nuove opportunità.

La missione è stata una delle più partecipate finora all’Expo di Dubai e ha visto coinvolti più di 240 imprenditori italiani, grazie alla collaborazione tra il Gruppo Giovani di Assolombarda e i Gruppi Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna, Confindustria Como, Confindustria Macerata, Napoli e Ance Giovani. Obiettivo della missione, creare maggiori sinergie tra le pmi italiane e le imprese locali, con particolare attenzione a sostenibilità, innovazione e alle opportunità del Pnrr, per favorire la nascita di un ecosistema in cui instaurare nuove relazioni, intraprendere nuove attività di impresa e generare nuove opportunità di sviluppo per i rispettivi territori.

Loading...

«Abbiamo voluto essere presenti in Expo Dubai per comprendere al meglio come la trasformazione in chiave digitale e la sostenibilità rappresentino opportunità da non perdere non solo per le pmi, ma per la comunità intera – ha detto Paul Renda, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Assolombarda –. Gli Emirati Arabi Uniti negli ultimi anni hanno vissuto un momento di grande crescita, con una visione e una capacità di immaginare un futuro dove sostenibilità e innovazione coesistono. Essere qui per le nostre imprese significa scambiare know-how, fare relazioni e guardare al futuro».

Il programma, iniziato il 30 ottobre, ha previsto anche un incontro con l'Ambasciatore e Console d'Italia presso gli Emirati Arabi Uniti e con il direttore dell’Agenzia governativa Ice a Dubai, oltre alle visite presso la Dubai Future Foundation e la Dubai Sustainable City.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti