Sport

F1, GP Spagna: ordine d'arrivo e tempi

a cura di Datasport

1' di lettura

Gara emozionante a Barcellona dove Lewis Hamilton vince il gran premio di Spagna di Formula 1 davanti a Sebastian Vettel. Il britannico della Mercedes centra il secondo successo stagionale e il 55esimo in carriera al termine di un duro testa a testa col tedesco della Ferrari, alla fine costretto alla resa. Completa il podio Daniel Ricciardo con la Red Bull, a seguire le Force India di Perez e Ocon, poi la Renault di Hulkenberg. Chiudono la top ten la Sauber di Wehrlein (poi retrocesso di una posizione per la penalità di 5"), le Toro Rosso di Sainz e Kvyatt, e la Haas di Grosjean. Subito fuori Raikkonen e Verstappen, toccatisi poco dopo il via.

L'ordine d'arrivo

1 Lewis Hamilton MERCEDES 1:35:56.497
2 Sebastian Vettel FERRARI +3.490s
3 Daniel Ricciardo RED BULL +75.820s
4 Sergio Perez FORCE INDIA +1 lap
5 Esteban Ocon FORCE INDIA +1 lap
6 Nico Hulkenberg RENAULT +1 lap
7 Carlos Sainz TORO ROSSO +1 lap
8 Pascal Wehrlein SAUBER +1 lap
9 Daniil Kvyat TORO ROSSO +1 lap
10 Romain Grosjean HAAS +1 lap
11 Marcus Ericsson SAUBER +2 laps
12 Fernando Alonso MCLAREN +2 laps
13 Felipe Massa WILLIAMS +2 laps
14 Kevin Magnussen HAAS +2 laps
15 Jolyon Palmer RENAULT +2 laps
16 Lance Stroll WILLIAMS +2 laps
NC Valtteri Bottas MERCEDES DNF
NC Stoffel Vandoorne MCLAREN DNF
NC Max Verstappen RED BULL DNF
NC Kimi Raikkonen FERRARI DNF

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti