Sport

F1, qualifiche Gp d'Italia: Hamilton, pole e record a Monza

a cura di Datasport

1' di lettura

Monza è sempre più dominio di Lewis Hamilton. Nelle qualifiche, bagnate e fortunate per l'inglese della Mercedes, è arrivata infatti l'ennesima pole position, che permetterà al tre volte campione del mondo di partire davanti a tutti nella tredicesima prova del Mondiale di Formula 1. Con il 1'35''554 del Q3, infatti, Hamilton ha fatto registrare il miglior tempo per la sesta volta nel Gp d'Italia. Una vera e propria impresa, che gli permette, contemporaneamente, di ottenere un doppio record.   Nella classifica all time delle qualifiche, infatti, l'inglese della Mercedes sale a quota 69, staccando in questa speciale graduatoria Michael Schumacher. Non solo: è il primo pilota ad ottenere 6 pole position a Monza. Nel 2016, infatti, il tre volte campione del mondo aveva eguagliato Juan Manuel Fangio (1950, 1951, 1953, 1954, 1955, 1956) e Ayrton Senna (1985, 1988, 1989, 1990, 1991). La pole di oggi, sommata a quelle del 2009, 2012, 2014, 2015 e 2016, fanno quindi di Hamilton il recordman a Monza. Un record arrivato in contemporanea con la pessima prestazione, invece, delle Ferrari: solo terza fila, infatti, per Raikkonen, quinto, e Vettel, sesto. La penalizzazione per la sostituzione della power unit, invece, costa il secondo ed il terzo posto alle Red Bull di Max Verstappen e Daniel Riccardo, retrocessi rispettivamente quattordicesimo e diciassettesimo. In prima fila, affianco ad Hamilton, partirà la Williams di Lance Stroll, con Ocon e Bottas terzo e quarto. Una vera e propria voragine tra l'inglese della Mercedes ed il tedesco della Ferrari che potrebbe risultare decisiva per il Mondiale.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti