Sport

FA Cup, Wigan-Manchester City: clamoroso, Citizen eliminati

a cura di Datasport

1' di lettura

Clamoroso a Wigan, il Manchester City è stato eliminato agli ottavi di finale da una piccola squadra che milita nella Terza Divisione inglese. Letale per gli uomini di Guardiola la rete di Griegg al 79esimo. I dominatori della Premier League si presentano all'appuntamento di coppa con una squadra mancante di alcuni titolari, ma che sembrava essere nettamente in grado di superare la prova. In effetti la partita è nettamente sotto il segno dei Citizen che hanno più di un'occasione per portarsi in vantaggio nei primi 45 minuti, in particolar modo con Aguero. Poi nel recupero della prima frazione arriva l'episodi che cambia l'inerzia del match: Delph è protagonista di un'entrataccia a piede alto, dopo un'incertezza iniziale l'arbitro sventola il rosso e lascia gli ospiti in 10 uomini.   Nel secondo tempo Guardiola cambia qealche uomo ma il gol non arriva. Il Wigan intanto si difende con ordine grazie alla superiorità numerica e al 79esimo riesce a sfruttare un pasticcio di Walker e con Griegg si porta in vantaggio. La porta dei padroni di casa resta inviolata nonostante il rabbioso forcing del City e al triplice fischio può iniziare la festa. Ora c'è da affrontare il Southampton ai quarti, il sogno può continuare.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti