Sport

Fa Cup: Wigan travolto, il Manchester United vola agli ottavi

a cura di Datasport

1' di lettura

Missione compiuta per il Manchester United che a Old Trafford batte 4-0 il Wigan e si qualifica in scioltezza agli ottavi di finale di Fa Cup: per i Red Devils vanno a segno Fellaini (44'), Smalling (58'), Mkhitaryan (74') e Schweinsteiger (81'), quest'ultimo schierato titolare da Mourinho.

E' Bastian Schweinsteiger il protagonista del largo successo con cui il Manchester United - senza Ibrahimovic e Pogba - si sbarazza del Wigan approdando senza problemi agli ottavi di finale di Fa Cup. Il 32enne centrocampista tedesco, schierato titolare da Mourinho, ripaga la fiducia dello Special One a suon di giocate decisive: è suo il lungo traversone che al 44' mette sulla testa di Fellaini il pallone dell'1-0, è sua all'81' la rovesciata in area piccola che risolve una mischia nata da un corner e vale il definitivo poker dei Red Devils. In mezzo c'è gloria anche per Smalling e Mkhitaryan: il difensore firma il 2-0 con un imperioso stacco aereo su cross dalla sinistra di Martial, l'attaccante armeno insacca facilmente - di nuovo su assist di Martial - il pallone del provvisorio 3-0 al termine di un veloce contropiede.

Nelle altre partite giocate nel pomeriggio rovinosa eliminazione dell'Hull City, travolto dal Fulham a Craven Cottage: la squadra di Jokanovic, che milita in Championship, si impone con un clamoroso 4-1. Esce anche il Leeds, battuto 1-0 dal Sutton United (club di sesta divisione).

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti