Tecnologia

Fairphone, lo smartphone modulare è ancora più amico dell’ambiente

Si può essere etici nella costruzione di un telefonino? La risposta è affermativa e non serve scomodare il marketing dei grandi marchi

di Gianni Rusconi

Pixel 6 e 6 Pro i nuovi smartphone di Google in Italia nel 2022

2' di lettura

Si può essere etici nella costruzione di un telefonino? La risposta è affermativa e non serve scomodare il marketing di Apple o dei grandi brand per sentirselo dire. Fairphone, piccolo produttore nato nel 2013 nei Paesi Bassi, fa della sostenibilità il suo credo e anche per il suo ultimo nato – il Fairphone 4, in vendita online a partire da 579 euro e in consegna dal 25 ottobre – ha puntato in modo deciso su materiali di riciclo e provenienti da fonti responsabili e aree prive di conflitti e sui concetti di modularità e di riparabilità. Basta armarsi di un apposito cacciavite per smontare ed eventualmente sostituire a basso costo (si parte da 20 euro a salire) i moduli che lo compongono, fra cui il display, le fotocamere, gli altoparlanti, la batteria e la cover in policarbonato.

Come è fatto? 

Per il microprocessore (il system on chip Snapdragon 750G), le memorie e il lettore di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione, invece, occorre raccomandarsi alla loro affidabilità e sfruttare la garanzia del prodotto, estesa a cinque anni. Cos'altro si può dire di questo apparecchio smart sui generis? Tanto. Rispetto alle precedenti generazioni, tanto per cominciare, si presenta con un design più snello e con una carta di identità tecnica completamente rinnovata, con tanto di modulo integrato per le reti mobili 5G e doppia Sim (una nano fisica e una virtuale) in opzione. L'assenza dell'ingresso jack da 3,5 mm, che comporta l'obbligo di usare cuffie e auricolari Bluetooth quando non si vuole il vivavoce, non sembra oggettivamente una scelta a favore dell'ambiente, vista la necessità della ricarica, ma tant'è.

Loading...

Quale è la missione? 

La missione di realizzare smartphone che durano nel tempo non viene in ogni caso meno, cercando il giusto compromesso fra usabilità, look&feel e prestazioni. La dotazione hardware è infatti di tutto rispetto, dallo schermo Lcd da 6,3 pollici Full Hd+ al comparto fotografico con due camere posteriori da 48 megapixel con autofocus laser e un sensore anteriore da 25 MP ospitato nel notch centrale, ed è completata da Android 11 alla voce sistema operativo. E a proposito di software: Fairphone 4 punta a raggiungere supporto per il suo smartphone fino al 2027 comprendendo di conseguenza gli aggiornamenti ad Android 14 e 15, con o senza l'aiuto del fornitore del Soc. E alla faccia di molti vendor più blasonati.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti