ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTorino

Fan Village e Casa del Tennis per conquistare nuovi turisti

di Filomena Greco

Pala Alpitour. Per la seconda volta le Nitto Atp Finals si svolgeranno al Pala Alpitour, l'arena progettata dall'architetto giapponese Isozaki in occasione dei Giochi olimpici del 2006

2' di lettura

Seconda edizione al via il 13 novembre. Per le Nitto Atp Finals Torino si mette in vetrina come merita un evento di portata internazionale. Dopo una prima edizione, l’anno scorso, “con il freno tirato” per i condizionamenti legati al covid, l’appuntamento del 2022 mette in campo gli sforzi delle istituzioni locali, Comune, Regione, Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, Visit Piemonte e Fondazione per la Cultura, per allestire le aree della città dedicate all’evento sportivoil Village, a ridosso dell’area di gara, intorno al Pala Alpitour – la più grande arena sportiva al coperto in Italia – e.

«Abbiamo costruito una proposta di eventi capillare, diffusa e gratuita – racconta l’assessore ai Grandi Eventi della Città Domenico Carretta – grazie ad un lavoro di squadra per animare la città». Musica, magia, gusto, talk sono gli ingredienti di una programmazione che coinvolge il Centro della città, lungo l’asse che va dalla stazione a piazza Vittorio. La Casa del Tennis all’interno di Palazzo Madama, nel cuore della piazza più importante di Torino, piazza Castello, ospiterà i giornalisti accreditati, inoltre aprirà le porte della corte medievale e della caffetteria anche a turisti e cittadini. Il Palazzo sarà accessibile al pubblico che potrà gratuitamente, attraverso la prenotazione sull’App DICE, assistere agli incontri in calendario e partecipare alle degustazioni enogastronomiche inserite nel programma. A Palazzo Madama saranno presenti i Maestri del Gusto, i vini Torino DOC e i formaggi Torino Cheese grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria e delle Camere di commercio del Piemonte.

Loading...

La cultura giocherà un ruolo importante durante l’evento di Torino dedicato agli otto più grandi atleti del tennis mondiale, perché chiunque avrà un biglietto per seguire le gare potrà entrare gratis o con uno sconto nei musei della città. Gli eventi in calendario avranno luogo oltre che a Palazzo Madama anche nelle vie e piazze del centro città, via Roma, piazza Castello e piazza San Carlo, e al Fan Village, tra piazzale Grande Torino e piazza d’Armi, spazio allestito di fronte al Pala Alpitour, sede degli incontri sportivi.

Per enti locali e istituzioni le Nitto Atp Finals rappresentano un investimento non solo per le ricadute economiche sulla rete di alberghi, ristoranti e servizi, ma anche per i ritorni positivi legati alla promozione della città presso un pubblico molto internazionale. Una lezione importante imparata sul campo grazie a Eurovision, durante la primavera scorsa, e che adesso la città si prepara a rivivere dal 13 al 20 novembre. «Abbiamo raddoppiato gli sforzi rispetto all’anno scorso» dicono il sindaco Stefano Lo Russo e il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio durante la conferenza stampa di presentazione del calendario di eventi messo a punto a Torino. La città arriva da un paio di week end da tutto esaurito grazie al Ponte del primo novembre e alla settimana dell’arte contemporanea, con alberghi pieni per oltre il 90% della loro capienza. In linea generale poi il mese di novembre rappresenta davvero l’alta stagione per una buona parte del territorio piemontese, a cominciare dalle Langhe, grazie alla stagione dei tartufi.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti