CREATO PER MC DONALD’S

Fare impresa nella ristorazione in franchising


default onloading pic

1' di lettura

Un brand storico nel settore della ristorazione, che ha saputo crescere in tutto il mondo anche grazie alla formula del franchising, è McDonald's. Il suo logo è riconosciuto in tutto il mondo: fondata nel 1955 negli Stati Uniti e approdata in Italia dal 1986, McDonald's è oggi presente in oltre 100 Paesi con 36.000 ristoranti - l'80% dei quali gestiti in franchising - e 1.900.000 dipendenti.
Oggi in tutto il mondo sono oltre 30.000 le persone che hanno deciso di mettersi in proprio affiancate da uno dei brand più noti a livello mondiale. In Italia i ristoranti McDonald's sono per il 90% gestiti secondo la formula del franchising grazie a 140 imprenditori locali che testimoniano il radicamento del marchio al territorio. L'azienda impiega circa 24.000 persone, il 92% con un contratto stabile, che servono ogni giorno un milione di clienti, per un totale di 250 milioni di panini l'anno solo nel nostro Paese.
Diventare franchisee non è però un'impresa per tutti: skills fondamentali sono un forte spirito di iniziativa, doti manageriali di leadership per gestire il personale e capacità relazionali nell'approccio ad una clientela molto diversificata. Ma non basta: occorre anche capacità finanziaria personale e molta voglia di investire su se stessi affrontando un rigido processo di selezione e formazione, per assicurare un servizio di qualità all'altezza del marchio e stringere una partnership di lunga durata (il contratto di franchising infatti può durare fino a 20 anni).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...