STARTUP

Farmitoo, il Covid mette il turbo all’ecommerce delle attrezzature agricole

Il marketplace francese attivo in 5 paesi ha registrato un picco di vendite negli ultimi due mesi soprattutto sul mercato italiano dove l’incremento delle vendite è stato del 305%

di Luisanna Benfatto

Sistema di supporto per la difesa del vigneto

2' di lettura

Dal cannone spaventapasseri, ai dispositivi di protezione individuale, dalla vanga, ai sistemi di supporto per l’agricoltura digitale (perlopiù Made in Italy) : il catalogo online di Farmitoo offre 70mila prodotti per i lavoratori agricoli in 5 paesi (Francia, Belgio, Germania, Italia e Austria).

La startup nata nel2018 a Parigi ha appena raccolto fondi per 1,5 milioni di euro (attraverso il Programme d'investissements d'avenir delllo stato francese nato per finanziare investimenti innovativi e promettenti sul territorio)  per rafforzare il proprio business che, in questi mesi di pandemia, ha registrato un exploit a tre cifre. Complice la chiusura dei negozi fisici e i limiti imposti per gli spostamenti, il marketplace, da 2 milioni di utenti, lanciato dall’imprenditore seriale di startup Denis Fayolle, ha visto una crescita del 450% da un anno all'altro. L’andamento è stato positivo soprattutto negli ultimi due mesi sul mercato italiano dove si è registrato un incremento delle vendite pari al 305% rispetto al 2019.

Loading...

Presenti sulla vetrina virtuale più di 250 produttori , il 40% dei quali è costituito da fabbricanti di materiali agricoli italiani. Farmitoo offre, come la piattaforma concorrente Agriqo, assistenza e promozione alla vendita (senza staccaggio della merce) mettendo in contatto le aziende e i clienti trattenendo una percentuale su ogni prodotto venduto.

Tra i prodotti più venduti in questo periodo, secondo la staff di Farmitoo, oltre alle maschere di protezione, le incubatrici automatiche per uova Made in Italy, gli abbacchiatori per olive , gli alternatori per trattore e gli utensili da taglio. Molto apprezzate dal mercato internazionale anche le soluzioni per l’agricolturta 4.0 realizzate nel nostro Paese proposte da Idroplan e Evja, che fanno sistemi di supporto decisionale per agricoltura di precisione ed Elaisian che produce dispositivi meteo IoT per la coltivazione degli ulivi.

Per approfondire
Farm to Fork: meno chimica e incentivi al biologico da 20 mld l'anno nel Green Deal Ue


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti