il quesito del lunedì

Fattura errata nello Sdi? Il privato non può rifiutarla, ma può segnalare al fornitore

Il rifiuto è contemplato esclusivamente nel sistema della fatturazione verso la pubblica amministrazione e non in quella tra privati (B2b e B2c)

di Giorgio Confente


default onloading pic

1' di lettura

Il quesito. Sono un contribuente in regime forfettario e consulto le fatture elettroniche che ricevo, direttamente nel mio cassetto fiscale. Scaricando alcune fatture che avevo dimenticato di scaricare del mese di maggio ho notato che una ditta mi ha inviato due documenti con prodotti diversi, non acquistati da me. Devo segnalare il fatto all'agenzia delle Entrate? C'è un sistema per cui posso rifiutare la fattura ed entro quanto tempo? S.G. - Torino

La risposta. Nel caso esposto dal lettore non è prevista la possibilità di rifiutare la fattura erroneamente ricevuta, tramite il Sistema di interscambio. Questa facoltà è contemplata esclusivamente nel sistema della fatturazione verso la pubblica amministrazione e non in quella tra privati (B2b e B2c). Non è nemmeno previsto un obbligo di segnalazione all'agenzia delle Entrate. Ciò premesso, ove sia possibile reperire i recapiti del mittente, si suggerisce di segnalare al fornitore l'anomalia riscontrata, conservando la prova di tale comunicazione, da esibire in caso di eventuali controlli.

Il quesito è tratto dall’inserto L’Esperto risponde, in edicola con Il Sole 24 Ore di lunedì 26 agosto 2019.

Consulta L’Esperto risponde per avere accesso a un ar chivio con oltre 200mila quesiti, con relativi pareri. Non trovi la risposta al tuo caso? Invia una nuova domanda agli esperti.

È disponibile l’ app del Sole 24 Ore scaricabile gratuitamente da Apple Store o Google Play

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...