ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùautomotive

Fca corre a Piazza Affari con vendite Usa e Ferrari aggiorna record

di Stefania Arcudi


default onloading pic

2' di lettura

A Piazza Affari Fiat Chrysler Automobiles preme sull'acceleratore e, con un rialzo attorno al 3%, è tra le migliori del FTSE MIB e si riporta a livelli che non si vedevano da maggio. A fare da traino sono le immatricolazioni americane che sono salite in giugno del 2%, segnando il secondo rialzo di fila dopo tre mesi in calo (rappresentano circa il 50% dei volumi del gruppo). Un segnale positivo, che arriva dopo il ribasso dell'11,21% delle vendite in Italia (11,95% nel primo semestre). Le vendite americane sono state trainate dal marchio Ram (+45%, grazie al nuovo pick-up cresciuto del 56%), mentre gli altri brand hanno registrato ribassi. «Per Fca l'effetto mix è favorevole in quanto Ram è tra i prodotti più redditizi», hanno scritto gli analisti di Equita, ricordando l'importanza del Nord America per il gruppo e sottolineando che «il trend in Nafta è fondamentale per il raggiungimento della guidance per il 2019 perché genera il 90% dell'Ebit di gruppo».

A passo rapido anche gli altri titoli della galassia Agnelli-Elkann. Ferrari, sostenuta dal buon andamento del comparto del lusso, che tiene bene in momenti di difficoltà economica, guadagna più dell'1% e si è portata anche fino a 148,5 euro per azione, aggiornando il record storico per il terzo giorno consecutivo. Da inizio anno il Cavallino Rampante guadagna quasi il 70%, la performance migliore tra le blue chip dopo quella di Azimut (+72%). In rialzo anche Cnh Industrial, nel giorno in cui l'amministratore delegato Hubertus Muhlhauser ha spiegato che Iveco, il brand di Chn Industrial dedicato ai veicoli industriali, ha deciso di puntare sulla mobilità a metano per le nuove linee di veicoli pesanti. «Le motorizzazioni Lng/Cng (gas naturale liquefatto e gas naturale compresso) per Iveco rappresentano uno dei mega trend su cui si focalizzerà il business plan che sarà presentato il 3 settembre», hanno detto gli analisti di Equita.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...