CAR TECH

Fca resta con Samsung-Harman per le auto connesse. Android sale a bordo

di Mario Cianflone

default onloading pic


2' di lettura

Fca rinnova la partnership con Harman (gruppo Samsung) per i sistemi di infotainment. La prossima generazione degli impianti connessi Uconnect (costruiti da sempre dalla Harman) infatti sarà ancora realizzata dalla multinazionale americana di proprietà del colosso coreano e Android di Google sarà il sistema operativo. I sistemi funzionalità online dei veicoli FCA di tutto il mondo.

Fuori dalla vettura, il sistema gestirà in modo rapido e sicuro i dati interni ed esterni al veicolo, sfruttando un'architettura basata sulla piattaforma cloud Harman Ignite. Ciò determinerà una user experience migliorata che fornirà assistenza al proprietario, anticipando per esempio le esigenze di manutenzione, individuando le stazioni di rifornimento e ricarica, offrendo avvisi sul traffico e notifiche sulle offerte dei ristoranti, nonché garantendo un'assistenza clienti in tempo reale con la semplice pressione di un pulsante. I veicoli, inoltre, potranno ricevere aggiornamenti software over-the-air (Ota), consentendo agli utenti di trarre vantaggio dalle funzionalità e dagli applicativi software più recenti.

La piattaforma globale dispone di rete 4G e supporta il passaggio al 5G, è omologata per tutte le regioni ed è compatibile con qualunque provider di servizi del mondo. Il sistema fuori bordo, inoltre, è in grado di interagire con le infrastrutture delle smart city del futuro e con i dispositivi di domotica tramite la piattaforma “SmartThings” di Samsung.

Oltre ai proprietari di veicoli, anche i concessionari, gli operatori di flotta e i provider di servizi trarranno beneficio dalle caratteristiche offerte dalla nuova connettività in cloud.

A bordo, il sistema sfrutta la tecnologia di Android per offrire un ambiente potente, stabile e intuitivo, con contenuti sempre nuovi grazie agli aggiornamenti OTA, un'interazione rapida e una perfetta integrazione wireless con i dispositivi del cliente. Tale sistema, sicuro e affidabile, è fonte di continua innovazione e si aggiorna tramite una rete cellulare integrata, dando accesso a nuove funzionalità nelle attività di guida autonoma, elettrificazione e servizi.
Il nuovo “ecosistema” connesso sarà lanciato nella seconda metà del 2019 e sarà presente, su scala globale, su tutti i nuovi veicoli FCA a partire dal 2022.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti