Banca centrale americana

Fed, Biden conferma Powell. Brainard sarà la sua vice

L’unica antagonista emersa per l’incarico, Lael Brainard, sarà vicepresidente del Board

Da sinistra, Jerome Powell e Lael Brainard (Ap)

2' di lettura

Jay Powell resta alla guida della Federal Reserve per un secondo mandato. Lo ha annunciato la Casa Bianca. Sua vice sarà il membro del Comitato di politica monetaria Lael Brainard, il cui nome era circolato come possibile sostituta di Powell.

In una nota diffusa per informare della sua scelta, Biden ha rimarcato la «determinante» leadership di Powell durante la crisi provocata dalla pandemia di coronavirus. L’unica antagonista emersa per l’incarico, Lael Brainard, sarà vicepresidente del Board dei governatori, incarico ricoperto fino al prossimo 31 gennaio da Richard Clarida.

Loading...

«Sono fiducioso che il focus del presidente Powell e della dottoressa Brainard sul tenere l’inflazione bassa, i prezzi stabili e sulla massima occupazione renderà l’economia più forte che mai», ha detto Biden.

Jerome Powell, ha proseguito il presidente americano, «“crede nei benefici della massima occupazione. E con la sua leadership forte e stabile» ha aiutato l’economia e stabilizzato i mercati. Powell «mi ha detto che la sua priorità è accelerare gli sforzi per mitigare i rischi del cambiamento climatico» sull’economia e sulla finanza, ha aggiunto Biden. «Rispetto la sua indipendenza. Ho confermato Powell perché abbiamo bisogno di stabilità e indipendenza, ha sopportato un’enorme pressione politica», con la precedente amministrazione, ha concluso il presidente.

Il presidente Usa Joe Biden annuncia la conferma alla guida della Fed di Jerome Powell per un secondo mandato. Biden ha anche nominato Lael Brainard alla vicepresidenza della banca centrale americana (AP Photo/Susan Walsh)

Altre 3 caselle da riempire

Le nomine dovranno essere confermate dal Senato. Ci sono pochi dubbi su questo: degli 84 senatori che votarono per lui quattro anni fa, quando fu nominato dall’allora presidente Donald Trump, 68 sono ancora in carica, divisi equamente tra repubblicani e democratici. Biden avrà poi la possibilità di assegnare altri tre incarichi alla Fed: c’è già un posto vacante nel Board dei governatori (sette componenti) e il mandato del vicepresidente Richard Clarida terminerà a gennaio; inoltre, a fine anno lascerà anche il governatore Randal Quarles, vicepresidente con l’incarico di supervisore del sistema bancario fino allo scorso 13 ottobre. Queste nomine saranno annunciato da Biden all’inizio di dicembre, secondo quanto comunicato dalla Casa Bianca.

Wall Street in rialzo guidata dalle banche

Sono in deciso rialzo i titoli del settore bancario, con le banche rassicurate dalla conferma di Powell alla guida della Fed: JpMorgan Chase è il migliore sul Dow Jones con un rialzo superiore al 2%; Goldman Sachs guadagna l’1,4%. Positivo l’andamento dei titoli tech (+1%), con Nvidia (+3,3%), Microsoft (+1%) e Apple (+1,6%) che continuano ad aggiornare i rispettivi record, in scia alla scorsa settimana.

Da segnalare anche la reazione del mercato valutario, con il dollaro che balza ai massimi da un anno e mezzo sull’euro a quota 1,1236.

«La stabile leadership di Powell e della Fed ha aiutato la nostra economia e riprendersi dalla crisi economica e sanitaria. Sono contenta che la nostra economia continuerà a beneficiare della sua leadership e dell’esperienza di Lael Brainard». Lo twitta il segretario al Tesoro Janet Yellen, sottolineando che una Fed indipendente è stata importante a navigare un periodo difficile e continuerà a essere cruciale. «Come segretario al Tesoro continuerò a sostenere una Fed forte e indipendente» per perseguire il suo doppio mandato di stabilità dei prezzi e la massima occupazione a beneficio dei lavoratori e le famiglie americani.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti