ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùParigi / giorno 4

Fendi chiude i giorni dell’alta moda con tocchi di stile giapponese

Il direttore creativo Kim Jones sceglie toni delicati e lontani dalle teatralità di altre sfilate

di Angelo Flaccavento

2' di lettura

La stagione della couture parigina si è chiusa con una certezza: la moda svolta a destra, per farsi conservativa e a tratti retriva. Ma è anche moda, quindi le contraddizioni abbondano. In coda, infatti, ecco la sterzata modernista.

Un incontro tra est e ovest

Da Fendi, Kim Jones non si lascia tentare da nessuno dei temi di stagione: non ci sono tracce di anni Cinquanta, non si vedono cappelli, non c'è nemmeno un corsetto. Al contrario, si lavora su una idea di linearità e allungamento, di corpo sfiorato invece che scolpito. Questa è già una piccola vittoria. È una vittoria anche la scelta di esplorare il tema - trito alquanto, ma sempre stimolante - dell'incontro di Est e Ovest, schivando i clichè. Le sete dei lunghi abiti, cosí, brulicano di astrazioni e naturalismi nipponici, ma non ci sono obi, men che mai kimono. Da queste ottime premesse, però, la collezione devia presto verso un esercizio di stile alquanto freddo, geometrico, nel quale non c'è traccia della grandeur, ma nemmeno dell'ineffabile finesse, che si associa solitamente alla couture.

Loading...

Colori delicati che non scaldano

Le linee sono nette, secche; gli scintilli hanno un ritmo inesorabile; tutto appiomba senza leggiadria e insomma l'amalgama delle componenti tiene poco. Andrebbe forse iniettata un po' più di sbruffoneria romana; qualcosa che scaldi. La palette, però, è poetica e sensibile.

Le esagerazioni di Vetements

Da Vetements, invece, di sensibilità non c'è traccia. Tutto è sparato al massimo, dai capelli ai volumi, ma non c'è nulla di originale, perchè si continua a reiterare l'idioma di Demna, che il marchio lo ha lasciato da un pezzo, e alla fine quel che viene fuori è un Balenciaga di serie B del quale non si sente davvero il bisogno.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti