gruppo

Fenzi alla guida di Sogefi

Lascia dopo quattro anni e mezzo Laurent Hebenstreit


default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

Il Consiglio di amministrazione di Sogefi, la società di componentistica auto del gruppo CIR, ha accettato le dimissioni di Laurent Hebenstreit dalla carica di amministratore delegato della società e ha nominato per cooptazione Mauro Fenzi nuovo amministratore delegato.

Chi è Fenzi? Cinquantotto anni, laureato in Ingegneria meccanica presso il Politecnico di Milano, vanta una lunga esperienza internazionale nel settore automotive, e in particolare nel mondo della automazione industriale e della robotica.

È stato dal 2014 a oggi ceo di Comau (Gruppo FCA), dove ha ricoperto vari ruoli di responsabilità a partire dal 2001. In precedenza, ha rivestito incarichi di rilievo in altre società (Tecnospazio e John Crane International). Il nuovo ad affronta la nuova sfida forte della sua profonda conoscenza del mercato automotive e dei cambiamenti tecnologici in atto nel mercato, del suo profilo marcatamente internazionale e della significativa competenza nel manufacturing.

Dopo 4 anni e mezzo trascorsi alla guida operativa di Sogefi, Hebenstreit ha deciso di dare un nuovo orientamento alla sua vita professionale. Il Consiglio ha sottolineato la professionalità e l'impegno del manager a favore della Società e gli augura ogni successo nella sua attività futura.

Sogefi è tra i leader mondiali nei componenti per sospensioni, nella filtrazione e nei sistemi di aria e raffreddamento, con circa 6.700 dipendenti e 41 stabilimenti produttivi in 23 paesi. Nel 2018 la società ha ottenuto ricavi per oltre 1,6 miliardi di euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...