ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOpec+ conferma i piani

Fermo il 70% dell’export di petrolio russo, barile sopra 110 dollari. Gas fino a +60%

Nulla vieta di acquistare greggio da Mosca, ma di fatto sta diventando quasi impossibile: problemi con banche, assicurazioni e soprattutto trasporti navali

di Sissi Bellomo

Aggiornato alle 15.00 del 2 marzo 2022

(EPA)

3' di lettura

Il mercato ha già in buona parte perduto le forniture di petrolio dalla Russia: oltre 10 milioni di barili al giorno,un decimo della produzione mondiale, di cui la metà fino a pochi giorni fa venivano esportati. Non c’è nessun divieto di comprare greggio da Mosca. Eppure, nonostante sia offerto a prezzi super scontati (per l’Ural quasi 20 dollari al barile in meno rispetto al Brent) quasi nessuno vuole – o riesce – più ad ottenerlo. In Occidente così come in Asia.

I barili russi scottano. Le banche...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti