ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùlusso

Ferragamo, il mercato festeggia il ritorno di Norsa

Nelle prime battute della seduta il titolo del gruppo del lusso italiano strappa al rialzo, dopo il riassetto della governance.

di Monica D'Ascenzo

(AFP)

1' di lettura

Ferragamo vola in Borsa dopo che il consiglio d’amministrazione ha definito un nuovo assetto di governance della società. Ad avvio di seduta il titolo non riusciva a fare prezzo per poi entrare agli scambi con un rialzo del 10% a 12,32 euro.

Il ritorno di Michele Norsa

Loading...

Ieri il gruppo del lusso italiano ha annunciato un nuovo assetto di governance della società, con l’azionista di controllo Ferragamo Finanziaria impegnata nel ruolo di guida e indirizzo strategico dell’azienda e la gestione affidata interamente a figure manageriali. Michele Norsa è stato nominato vicepresidente esecutivo e Ferruccio Ferragamo mantiene la presidenza. Confermati tutti i poteri dell’amministratrice delegata Micaela le Divelec Lemmi.

Micaela le Divelec: "Il lusso ripartirà dal sogno, dalla sostenibilità e dal digitale"

In occasione della riunione del board, riunitosi sotto la presidenza di Ferruccio Ferragamo, si è dimesso dalla carica consiliare Giacomo (James) Ferragamo per lasciare un posto in consiglio ed è stato cooptato in sostituzione Michele Norsa nuovo consigliere, attribuendogli l’incarico di vicepresidente esecutivo e conferendogli i poteri esecutivi in precedenza esercitati dal presidente Ferruccio Ferragamo.

Norsa, che era stato amministratore delagato dal 2006 al 2016, ha assunto il nuovo incarico con efficacia dal 28 maggio e fino alla prossima assemblea e lavorerà in coordinamento con la ceo per l’attuazione dei programmi e dei piani di sviluppo della società. Norsa ha anche assunto la presidenza del comitato esecutivo e del comitato strategie Band & prodotto.

Giacomo (James) Ferragamo, confermato dirigente strategico della società, si concentrerà nel ruolo di direttore brand & prodotto e Comunicazione, “area di fondamentale importanza per l’azienda soprattutto in questo momento di profondi cambiamenti determinati dalla emergenza in corso” viene evidenziato.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti