AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùModa

Ferragamo rimbalza dopo conti, bene ebit ma attesa per guidance

Le quotazioni dai picchi di inizio gennaio hanno perso il 34%. Le case di investimento confermano i giudizi attuali vista la cautela del management sul 2022 prima del nuovo piano

di Andrea Fontana

(Reuters)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - I risultati ben superiori alle previsioni nel 2021 favoriscono il riscatto in Borsa per Salvatore Ferragamo: le quotazioni, che dai picchi di inizio gennaio hanno perso il 34%, recuperano sfiorano i 17 euro anche se le case di investimento confermano i giudizi attuali vista la cautela del management sul 2022 prima della presentazione del piano strategico atteso per la primavera.

A sorprendere gli analisti è stato innanzi tutto il risultato operativo del quarto trimestre 2021 cresciuto a 59 milioni di euro (143 nell'intero esercizio) a fronte di un consensus intorno ai 30 milioni e la posizione finanziaria netta positiva adjusted a fine dicembre 2021 per 373 milioni (dai 139 di fine 2020). Secondo Akros con questi numeri, il gruppo potrebbe focalizzarsi sullo sviluppo dei ricavi ma l'attuale contesto potrebbe finire per pesare sulla fiducia dei consumatori e sul turismo. Lo stesso management ha deciso di non fornire un outlook per l'anno in corso: «In prospettiva, la resilienza della pandemia in alcune aree, il conflitto in Ucraina e i suoi effetti geopolitici determinano uno scenario estremamente complesso e non prevedibile. Di conseguenza, il management non ritiene opportuno fornire previsioni sull'evoluzione dell'esercizio in corso». La priorità del nuovo ceo sarà la crescita della top line, ed è prevista la nomina di un nuovo direttore creativo, ma linee guida strategiche più chiare saranno fornite con presentazione del prossimo 10 maggio in occasione dei risultati del primo trimestre, segnala Equita secondo cui il management ritiene ottimistico il consensus attuale sul 2022 sia per i ricavi (1,26 mld) sia per l'ebit (138 milioni).

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti