Ferrari V8, dalla 348 alla SF 90 Stradale: le mitiche sportive a 8 cilindri

2/7Auto

Ferrari 360 Modena, da 380 cavalli


default onloading pic

All'inizio del 1999, la Ferrari F355 viene sostituita, alla base della gamma del Cavallino, da un nuovo modello: la 360 Modena; un avvicendamento che sembrerebbe avvenire dopo una permanenza sul mercato insolitamente breve per un modello della Casa di Maranello, la F355 era nata nel Maggio 1994, se non si tenesse in debito conto che quest'ultima era, in effetti, un'evoluzione della precedente Ferrari 348 del 1989; un'evoluzione che meccanicamente era stata epocale, ma che conservava grosso modo le proporzioni del modello più vecchio con tutti i limiti dimensionali del caso pur se rivestiti da una delle più belle carrozzerie Ferrari di ogni tempo. il motore, infatti, rispetto alla 355 vide solamente l'aumento di due mm della corsa dei pistoni, operazione che portò all'aumento della cilindrata da 3.496 a 3.586 cc e della potenza da 380 CV a 8.200 giri/min a 400 CV tondi a 8.500 giri/min: un regime massimo che rassicura sulla sportività del motore e sulla sua immutata capacità di emettere suoni ammalianti per qualsiasi appassionato.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...