SPORTIVE ITALIANE

Ferrari, in arrivo due nuove scoperte made in Maranello: 812 GTS e F8 Spider

dal nostro inviato Mario Cianflone


Due nuove spider targate Ferrari: F8 spider e 812 GTS

4' di lettura

MARANELLO - Ferrari lancia due nuove spider: la 812 GTS e la F8 Spider che consentono alla casa di Maranello di raggiungere l'obiettivo di quattro nuove vetture introdotte nel 2019. Infatti la casa emiliana a inizio anno aveva presentato la F8 Tributo, mentre a maggio ha alzato i veli sulla SF90 Stradale, la prima ibrida da 1000 cv.

GUARDA IL VIDEO - Due nuove spider targate Ferrari: F8 spider e 812 GTS

Ferrari 812 GTS: torna la spider con il potente V12
Sono esattamente passati 50 anni da quando Ferrari lanciò sul mercato l'ultima spider dotata del motore V12 anteriore, che fu montato sulla celebre 365 GTS4 del 1969 che trionfò nella 24 ore di Daytona. In ricordo di quella spider che fece innamorare gli automobilisti dell'epoca, Ferrari ripropone lo stesso modello con lo stesso motore, ma logicamente con tecnologie che allora erano impensabili. La nuova 812 GTS offre un tetto rigido che si ripiega in soli 14 secondi se il veicolo è fermo o viaggia al massimo a 45 km/h. Per fruire sempre dell'auto con tetto aperto, c'è ora un lunotto elettrico che funge anche da “wind-stop”. Pezzo pregiato però rimane il motore V12 da dodici cilindri che diventa il più potente in commercio rispetto a tutte le auto dello stesso segmento. E per fregiarsi di tale “status” mette sul piatto ben 800 cv a 8500 giri/min. Con 718 Nm di coppia si ottiene un'accelerazione di altissimo livello, che stando a Ferrari è praticamente identica a quella offerta dalla 812 Superfast.

PER SAPERNE DI PIÙ - Ferrari 812 GTS, ritorna la scoperta con il V12

L'80% della coppia massima è disponibile a partire da 3.500 giri/min, caratteristiche che consente una migliore guidabilità e un'ottima ripresa anche a bassi regimi. La Ferrari 812 GTS accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e da 0 a 200 km/h in appena 8,3 secondi. La velocità massima è rimasta invariata a 340 km/h. Se la potenza la fa da padrone come il suo primo V12, la nuova versione offre anche alcune novità tecnologiche, tra cui il sistema a iniezione diretta a 350 bar e il sistema di controllo dei condotti di aspirazione a geometria variabile, ispirato dai motori di F1 aspirati. Particolare cura è stata posta nelle impostazioni del Manettino, che permette al pilota di gestire la coppia disponibile. La gestione del cambio a doppia frizione esalta la sportività della vettura, grazie a tempi di cambiata accorciati in up ed in down-shift nelle posizioni del Manettino più sportive.

Ferrari 812 Gts, il ritorno della spider a 12 cilindri

Ferrari 812 Gts, il ritorno della spider a 12 cilindri

Photogallery7 foto

Visualizza

Nuova Ferrari 812 GTS 2020
A livello di design la nuova Ferrari 812 GTS riprende lo stile della 812 Superfast, mantenendo abitabilità e dimensioni nonostante la presenza del motore V12. Alcuni richiami alla 365 GTB4 (Daytona) del 1968 si notano dalla coda sostenuta, mentre rispetto alla 812 Superfast è stata totalmente rimodellato il tetto, il tonneau e il vano bagagli. Inoltre sparisce dal parafango posteriore la caratteristica presa d'aria della 812 Superfast che viene ora compensata dall'aggiunta di un flap nel diffusore posteriore. Novità assoluta è il nuovo cerchio multi-razza disponibile in tre diverse versioni: Diamond, Liquid Silver e Grigio Scuro. La 812 GTS è equipaggiata con i componenti e i sistemi di controllo di ultima generazione della 812, quindi EPS (Electric Power Steering), il servosterzo elettrico, il Ferrari Side Slip Control (SSC) e il Passo Corto Virtuale 2.0 (PCV) ulteriormente evoluto. Il pilota potrà anche contare su Ferrari Peak Performance (FPP) e Ferrari Power Oversteering (FPO).

Ferrari F8 Spider

Ferrari F8 Spider

Photogallery8 foto

Visualizza

Ferrari F8 Spider, la “scoperta” che non rinuncia al V8
Trae spunto dalla F8 Tributo, ma offre caratteristiche uniche come il tetto rigido ripiegabile RHT (Retractable Hard Top) che delinea in maniera univoca il modello. La F8 Spider continua la tradizione di auto V8 aperte inaugurata nel 1977 con la 308 GTS. Il motore V8 è in grado di erogare 720 cv a 8.000 giri/minuto ma l'auto rimane piacevole da guidare grazie a soluzioni aerodinamiche innovative, mutuate dall'esperienza Ferrari nelle competizioni sportive. La F8 Spider di fatto va a sostituire la 488 Spider e chiaramente ne migliora le specifiche. Tra questa un propulsore, in grado di erogare 50 cv in più, e un peso di 20 kg in meno rispetto al precedente modello e di nuova versione del Side Slip Angle Control, ora in versione 6.1 grazie all'estensione del sistema di controllo Ferrari Dynamic Enhancer disponibile anche nella posizione Race. La coppia massima è stata incrementata a tutti i regimi, fino a 770 Nm di picco a 3.250 giri/minuto. Anche il Manettino ottiene una nuova posizione denominata RACE, che favorisce la guida al limite. Per massimizzare l'accelerazione si può contare sull“Adaptive Performance Launch” in grado di tenere sotto controllo le l'aderenza al fondo stradale e di conseguenza controllare elettronicamente la coppia trasmessa.

Nuova Ferrari F8 Spider
Esternamente la nuova F8 Spider, rispetto alla F8 Tributo, si nota per è il nuovo faro anteriore, nuovo e a LED, e per forme più contenute e sviluppate interamente in orizzontale. Nuovo anche lo spoiler, ora più grande fino ad avvolgere i fanali posteriori. Torna il doppio faro incastonato dello stesso colore della carrozzeria, che richiama il design delle prime berlinette 8 cilindri come la 308 GTB. All'interno tutti i comandi sono presenti sul volante di nuova generazione. La plancia ora mostra una vela di alluminio, mentre una venatura in fibra di carbonio suddivide la parte inferiore da quella superiore. Per il passeggero, in opzione, è possibile inserire un display touchscreen da 7 pollici. Il tunnel è separato dalla plancia e si incassa al di sotto di essa.Entrambe le vetture godono del programma di assistenza esteso a 7 anni che prevede la copertura di tutti gli interventi di manutenzione ordinaria in questo lasso di tempo.

I prezzi sono ovviamente esclusivi.
Quello della F8 Spider è fissato in 262mila euro, optional personalizzazioni escluse. La 812 Gts invece costa 336mila euro.
Consegne a partire dalla seconda metà del prossimo anno.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...