Mercato e Industria

Ferrari, il crossover si chiamerà Purosangue

di Simonluca Pini


default onloading pic

2' di lettura

Ferrari annuncia la produzione del suo primo Suv, si chiamerà Purosangue e arriverà nel 2022. La conferma è arrivata dall'amministratore delegato di Ferrari Louis Camilleri, durante il Capital Markets Day 2018 a Maranello. A conferma di quanto come Sole 24 Ore vi avevamo annunciato in passato, anche il marchio fondato da Enzo Ferrari debutterà nel segmento dei mezzi a ruote alte supersportivi, per conquistare una nicchia di mercato ora in mano a Lamborghini Urus.

Suv Ferrari. Non chiamatelo Suv
Rispetto alla concorrenza però non si tratterà di un “tradizionale” suv ipersportivo: “aborro sentire la parola Suv nella stessa frase con la parola Ferrari. Non voglio offendere nessuno che usa questo termine con meno fastidio ma in un senso generalmente accettato, non si sposa bene con il nostro brand e quello che rappresenta” ha sottolineato Camilleri. “Il Purosangue sarà un prodotto del tutto diverso dai Suv. Deve distinguersi. Siamo arrivati alla conclusione che dobbiamo raggiungere la perfezione, per questo ci siamo presi un po' più di tempo”, ha ricordato il numero uno di Maranello. “Si tratterà di una vettura straordinaria, con caratteristiche mai viste prima”.

Un progetto nato nell'era Marchionne
Non è un mistero che un Suv a marchio Ferrari fosse già nell'aria durante la presidenza di Sergio Marchionne. Con Camilleri è arrivato il definitivo via libera al progetto. “Ammetto che, come ferrarista duro a morire, sono stato un po' scettico quando il concept è stato portato in cda. Avendo visto ora il meraviglioso concept del design, le straordinarie caratteristiche e conoscendo le risorse che stiamo investendo per rendere questo modello realtà, ne sono diventato sostenitore entusiasta” ha concluso l'Ad di Maranello. Per ora niente informazioni sulla scheda tecnica del primo suv Ferrari ma sicuramente sarà a trazione integrale e sarà spinto da una motorizzazione ibrida.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti