Hypercar

Ferrari, le prime informazioni della nuova Versione Speciale

Tutti i dettagli sulla nuova supersportiva saranno svelati il 5 maggio e in quella occasione la casa di Maranello fornirà anche il nome della sua nuova vettura a 12 cilindri.

di Corrado Canali

2' di lettura

Ferrari ha mostrato in veste definitiva la variante più estrema della 812 Superfast. Più leggera e potente, la nuova sportiva conferma la filosofia alla base dei modelli V12 di Maranello: le soluzioni ingegneristiche sono state, infatti, progettate per il massimo piacere di guida e la carrozzeria è stata disegnata per aumentare le prestazioni. Sulla nuova 12 cilindri tutto, interni compresi, resta fedele al Dna del costruttore di Maranello, secondo cui le forme dell'auto seguono sempre il dogma della funzionalità. La nuova vettura è in arrivo entro la fine dell'anno e si tratterà di una berlinetta a motore anteriore proposta in serie limitata con prezzi in linea con l'esclusività del nuovo modello.

I primi dettagli tecnici della nuova supersportiva

La Versione Speciale porterà al debutto alcune innovazioni. Il propulsore, infatti, è stato profondamente aggiornato e molti componenti sono stati riprogettati con materiali di ultima generazione: anche se il V12 aspirato manterrà la tipica inclinazione di 65 gradi tra le due bancate, porterà però, al debutto un innovativo meccanismo di fasatura delle valvole e un nuovo sistema di scarico con terminali di tipo rettangolari. Il risultato sono 830 cv di potenza ad un regime massimo di 9.500 giri, tutti numeri che rendono il nuovo more V12 della Speciale l'endotermico stradale più potente adottato su una Ferrari.

Loading...

Come cambieranno sia assetto che l'elettronica

Oltre all'assetto e a un possibile irrigidimento della scocca, la nuova Ferrari potrebbe essere dotata di un sistema a quattro ruote sterzanti indipendenti pensato per aumentare la precisione della vettura in ingresso curva e aumentare l'agilità percepita da chi è alla guida. Anche l'elettronica è stata aggiornata: a facilitare la gestione degli 830 cv sarà presente una nuova versione, la 7.0, del Side Slip Control il sistema che coordina al meglio tutto il funzionamento del controllo dinamico di un'auto che si annuncia così estrema.

Come cambia l'abitacolo della Versione Speciale

Delle modifiche meno radicali caratterizzano l'abitacolo che, infatti, mantiene l'impostazione delle altre 812 introducendo dei dettagli inediti. Un esempio sono i nuovi pannelli porta, riprogettati per contribuire all'alleggerimento delle masse e per garantire agli interni un carattere molto più sportivo. In arrivo nuove finiture, personalizzabili su richiesta destinate a caratterizzare sia i sedili che la plancia insieme al nuovo tema a cancelletto per il tunnel centrale. Già dalle prime immagini fornite dal costruttore si nota che la vocazione corsaiola della nuova Versione Speciale determinerà in Ferrare una nuova tendenza.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti