ENDURANCE

Ferrari ritorna a Le Mans con una nuova hypercar

La Rossa a partire dal 2023 torna in pista sul circuito dopo 50 anni dall'abbandono della mitica gara di Endurance. Parteciperà nella nuova classe “Le Mans Hypercar” con una vettura in fase di sviluppo

di Simonluca Pini

default onloading pic
(Dan74 - stock.adobe.com)

2' di lettura

Ferrari torna a Le Mans. La conferma è arrivata direttamente da Maranello, con una nota ufficiale seguita dal commento del presidente John Elkann. Ferrari parteciperà nulla nuova classe Le Mans Hypercar, a partire dal 2023. A 50 anni di distanza Ferrari tornerà a correre la 24 Ore di Le Mans con una nuova Hypercar attualmente in costruzione. “Dopo una fase di studio e analisi, Ferrari ha dato il via allo sviluppo della nuova vettura Lmh che nelle scorse settimane è già entrato nel vivo con l'avvio delle fasi di progettazione e simulazione. Il programma di collaudi in pista, il nome della vettura e quello dei piloti che costituiranno gli equipaggi ufficiali saranno oggetto di future comunicazioni”, si legge nella nota diffusa da Ferrari.

Ferrari Le Mans 2023

Ferrari schiererà la sua vettura nella principale categoria del Fia World Endurance Championship a partire dal 2023. L'ultima volta che il Cavallino partecipò alla gara Endurance fu nel 1973, quando Ferrari partecipò al mondiale Sport Prototipi. “In oltre 70 anni di competizioni abbiamo portato le nostre vetture a ruote coperte a trionfare sulle piste di tutto il mondo, sperimentando soluzione tecnologiche d'avanguardia: innovazioni che nascono dai circuiti e rendono straordinaria ogni auto stradale prodotta a Maranello. Con il nuovo programma Le Mans Hypercar, Ferrari rilancia il suo impegno sportivo e conferma la volontà di essere protagonista nei campionati di eccellenza del motorsport mondiale”, ha precisato John Elkann, presidente e amministratore delegato ad interim di Ferrari.

Loading...

Ferrari Wec Fia

Ferrari parteciperà alla nuova serie Le Mans Hypercar insieme ai marchi che hanno già confermato la loro presenza come Audi, Glickenhaus, Peugeot, Porsche e Toyota. “L'annuncio dell'impegno Ferrari nel Wec Fia con l'iscrizione dal 2023 in Classe Le Mans Hypercar è una grande notizia per la Fia, l'Aco e in generale il mondo delle competizioni. Credo nella filosofia di Hypercars che siano rilevanti per la produzione stradale e impegnate nel Wec e alla 24 Ore di Le Mans. Non vedo l'ora di registrare questo marchio leggendario all'opera su questo progetto ambizioso”, ha commentato Jean Todt.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti