AUTO

Ferrari scatta a Piazza Affari. Voci su un «utility vehicle» a quattro posti

di Flavia Carletti


default onloading pic
(AP)

2' di lettura

Spunto di Ferrari a Piazza Affari. I titoli del Cavallino Rampante segnano la migliore performance del Ftse Mib con un top toccato a 91,9 euro, sui massimi storici. Dopo una partenza sottotono, nel corso della mattinata hanno preso slancio, scattando dopo quando riportato dalla stampa. Secondo l'agenzia Bloomberg, Ferrari sta valutando la produzione di un «utility vehicle» a quattro posti, come principale progetto di un più ampio piano per riuscire a raddoppiare gli utili entro il 2022. Il piano di cinque anni sotto il ceo Sergio Marchionne, che ha in programma di lasciare l'incarico nel 2021, ha come obiettivo quello di superare le consegne oltre il limite auto-imposto di 10mila vetture l'anno, in modo da consentire alla società di operare con regole meno stringenti relative al risparmio energetico. In particolare, il nuovo «Ferrari utility vehicle» potrebbe da solo rappresentare 2mila consegne l'anno. La clientela di destinazione della nuova nata della Casa di Maranello sarà soprattutto in Asia, con la Cina a fare la parte del leone.

Il nuovo piano dovrebbe essere annunciato a inizio 2018

Nel corso di sviluppo del nuovo piano, che dovrebbe essere annunciato a inizio 2018, Ferrari produrrà anche più veicoli ibridi per migliorare l'efficienza delle proprie vetture e venire incontro a una nuova clientela. La produzione di questi nuovi veicoli ibridi dovrebbero partire dal 2019, per venire incontro alle sempre più stringenti regole ambientali. Intanto, sale l'attesa per la pubblicazione della prima semestrale del 2017 del Cavallino Rampante, in calendario per domani. Il gruppo dovrebbe chiudere il periodo con un utile adjusted di circa un miliardo di euro, in aumento del 14% rispetto a un anno fa. Già ieri, prima di una chiusura in rosso, il titolo Ferrari era stato protagonista a Piazza Affari, con una iniziale reazione positiva alla doppietta dei piloti in rosso della Scuderia Ferrari al Gp di Ungheria in Formula 1.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti