RICONOSCIMENTI

Ferrari, il V8 turbo vince ancora il premio «Engine of the Year»

di Corrado Canali

1' di lettura

Al V8 turbo Ferrari che equipaggia tutte le vetture 8 cilindri della Casa di Maranello, è stata assegnato per il terzo anno consecutivo il titolo di migliore motore al mondo agli International Engine of the Year Awards 2018.
Nella ventesima edizione del Premio che ogni anno attribuisce una serie di riconoscimenti alle soluzioni tecniche più interessantiti a livello mondiale, la Ferrari ha ricevuto ben sei riconoscimenti, il numero più alto mai raggiunto in una sola edizione da un costruttore automobilistico, portando così a 27 il totale dei premi vinti dalla Ferrari, un record di vittorie tra i produttori di auto sportive.

Oltre al riconoscimento principale andato come detto al V8 da 3,9 cc e 720 cv della nuova Ferrari 488 Pista, il brand della “rossa” ha primeggiato anche nelle categorie “Da 3 a 4 litri” e “Performance Engine” e ha ricevuto la nomination speciale “Best of the Best”, da parte di 68 giudici internazionali chiamati a votare il motore migliore tra tutti i vincitori degli ultimi 20 anni.

Loading...

A completamento di un anno record per Ferrari, anche il V12 naturalmente aspirato da 6.500 cc e da 800 cv montato sulla 812 Superfast si è assicurato altri due premi: nella categoria “Oltre 4 litri” e, dopo una riprogettazione completa del 6.300 cc della F12 berlinetta con il 75% di nuovi componenti, nella categoria “Best New Engine”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti