L’appuntamento

Festival di Trento, diamo voce ai giovani sulle «Visioni di futuro»

Al via il concorso per universitari: entro il 30 aprile gli elaborati degli studenti su parità di genere e transizione energetica

di Stefano Elli

2' di lettura

«Visioni di Futuro»: non è un concorso ma una sfida. Un challenge di scrittura che il Festival dell’Economia di Trento, con il Gruppo 24 Ore, lanciano alle studentesse e agli studenti universitari, alle dottorande e ai dottorandi post laurea e alle iscritte e agli iscritti alle Scuole di direzione aziendali. È la prima di una serie di iniziative pensate nell’ambito della XVII edizione del Festival dell’Economia di Trento che si terrà nel capoluogo trentino dal 2 al 5 giugno.

La presentazione

Visioni di Futuro è legata a filo doppio al tema conduttore del Festival (organizzato dalla Provincia autonoma di Trento, tramite Trentino Marketing, e dal Gruppo 24 Ore in collaborazione con l’Università di Trento e il Comune di Trento): un tema individuato dal Comitato Scientifico del Festival: “Dopo la Pandemia, Tra ordine e disordine”, che verrà illustrato nei dettagli martedì 12 aprile alle 14,30, in una conferenza stampa che potrà essere seguita in diretta streaming sul sito del Sole 24 Ore. «Visioni di Futuro non è una gara – ribadisce Federico Silvestri, amministratore delegato di Sole 24Ore Eventi – ma un contributo che i giovani sono chiamati a dare con un elaborato scritto su due grandi temi che il Comitato scientifico del Festival ha individuato come strategici: la parità di genere e la transizione energetica» (su cui si vedano i due box sotto).

Loading...

«Di fronte alla crescente richiesta di rinnovato protagonismo che giunge dal mondo giovanile – aggiunge Fabio Tamburini direttore de Il Sole 24 Ore e presidente del Comitato scientifico del Festival – abbiamo immaginato “Visioni di futuro” come un tassello, simbolico ma significativo, di un confronto tra generazioni per la costruzione di una società più equa, inclusiva e capace di guardare al domani».

Come iscriversi

Per partecipare all’iniziativa è necessario iscriversi su www.festivaleconomia.it/challenge, cliccando su Invia i tuoi dati e indicando nome, cognome, recapito telefonico e indirizzo mail e Università di appartenenza o tipologia di dottorato e di scuola di direzione aziendale. Quindi, entro il 30 aprile, gli studenti dovranno produrre, individualmente o in gruppo, un elaborato su uno dei temi prescelti, delineandone possibili soluzioni. I testi dovranno avere una lunghezza massima di 15.000 battute (spazi e punteggiatura compresi), e andranno redatti seguendo le indicazioni fornite sempre sul sito www.festivaleconomia.it/challenge. Lo scritto dovrà essere inviato poi via mail all’indirizzo visionidifuturo@festivaleconomia.it. entro il 30 aprile 2022.

Chi può partecipare

Potranno partecipare gli studenti universitari e post universitari regolarmente iscritti a un ateneo italiano al momento dell’adesione e gli iscritti alle scuole di direzione aziendale. «I lavori – aggiunge Silvestri – verranno valutati da una commissione congiunta del Gruppo 24 Ore e dell’Università di Trento e gli autori dei contributi che si saranno particolarmente distinti saranno invitati a Trento, ospiti del Festival, nei giorni della kermesse dal 2 al 5 giugno. In seguito, alcuni estratti di questi elaborati saranno pubblicati sulle testate de Il Sole 24 Ore. È forse inutile sottolineare come l’elevatissimo spessore accademico e giornalistico della commissione incaricata delle valutazioni possa rappresentare un viatico non indifferente anche per le aspirazioni accademiche e professionali dei ragazzi».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati