IL DEBUTTO

Fiat 500 3+1 Elettrica: arriva una porta in più sulla citycar alla spina

Fiat 500 a ioni di litio si aggiorna con una gamma completa. L'ultima in ordine di arrivo è la 500 3+1 “la Prima” Opening Edition, il terzo “body” si va ad aggiungere alle versioni cabrio e berlina.

dal nostro inviato Mario Cianflone

default onloading pic

Fiat 500 a ioni di litio si aggiorna con una gamma completa. L'ultima in ordine di arrivo è la 500 3+1 “la Prima” Opening Edition, il terzo “body” si va ad aggiungere alle versioni cabrio e berlina.


4' di lettura

TORINO- “Siamo in un momento di cambiamenti epocali. Non solo dal termico all'elettrico ma anche dalla proprietà al pay-per-use.
Ma noi, questi cambiamenti, li viviamo come una opportunità, quella di riavvicinare i giovani al mondo dell'auto”. Queste le parole di Olivier Francois, Head of Fiat Brand e Chief Marketing Officer e membro del Group Executive Council, alla presentazione della nuova gamma 500. Parole pungenti e motivate dalla serie di novità introdotte, non ultimo la 3+1 che agevola la vita di bordo con una piccola porta posteriore.

Giovane e dal Dna del 1957
Tutta nuova, tutta elettrica e con una porta in più. Ma sempre 500.Due anni fa quando è partito, il progetto della Nuova 500 ha coinvolto con la sua carica positiva tutto il marchio Fiat portando con sé energia e creatività pari solo a quelle del 1957 e del 2007. Questo ha consentito ai designer e agli ingegneri Fiat di guardare al futuro senza tralasciare alcuna opportunità e, allo stesso tempo, dando continuità all'attuale successo della 500.Da qui, è venuto naturale progettare un'auto con più “body”, come le versioni cabriolet (quasi cabrio visto che come da tradizione ha solo il tetto in tela) e berlina, ma non solo. Per accompagnare l'evoluzione dei tempi, per 500 occorreva spingersi oltre. Dunque, un'auto con uno spazio interno più accessibile, ma sempre con il tipico Dna di 500: c'era bisogno della Nuova 500 3+1.

Loading...

I designer del Centro Stile hanno lavorato a una soluzione smart che ha mantenuto le stesse identiche misure delle versioni cabrio e berlina, aggiungendo una terza piccola porta dal lato passeggero. Proprio come la prima 500 del 1957, che presentava le portiere incernierate sulla parte posteriore: un ritorno alle radici del modello in un proficuo dialogo tra passato e futuro. Il risultato è un nuovo body, che si aggiunge alla berlina e alla cabrio, le cui misure però rimangono invariate, senza un solo centimetro in più (3,61 mentri di lunghezza e 169 cm di larghezza) .

Per approfondire

Nuova Fiat 500 e la svolta elettrica dell'iconico cinquino

La novità della terza porta
La terza “piccola porta” si apre controvento (proprio come all'epoca) e, grazie all'assenza del montante centrale inglobato nella porta stessa, permette di salire a bordo più agevolmente, di caricare e scaricare oggetti voluminosi con maggiore facilità e di posizionare in modo rapido e semplice il bambino sul seggiolino o sul rialzino. E una volta chiusa la piccola porta, non c'è nessuna differenza con le altre 500: stesso stile, stesse dimensioni. Tutto questo con un incremento del peso di soli 30 kg che non impattano, secondo la casa, sulla maneggevolezza e sui consumi della vettura. Lato sicurezza, da segnalare che la “piccola terza porta” si apre soltanto dopo aver aperto la porta anteriore in modo che gli occupanti posteriori non possano aprirla involontariamente.G

Per approfondire

Fiat 500 elettrica, dopo la cabrio debutta anche la berlina e costa meno

Launch edition: Nuova 500 3+1 “la Prima”
Anche la Nuova 500 3+1 al pari di quanto fatto per la cabrio e la berlina, si presenta al lancio nella versione “la Prima” Opening Edition caratterizzata da stile, esclusività, tecnologia e connettività.Lo stile è chiaramente quello di una 500 e come tale non può prescindere dall'incarnare il look e la cura dei dettagli tipici del modello.

Tre i colori di lancio: Rose Gold, Glacier Blue e Onyx Black. La Nuova 500 3+1 “la Prima” si contraddistingue per una serie di i: fari full led con design “Infinity”, cerchi da 17 pollici bicolore diamantati e inserti cromati sui finestrini e sulla fiancata. Sedili, cruscotto e volante in eco-pelle, monogramma Fiat sui sedili, volante bicolore e targhetta dedicata “la Prima” sul montante.

Sul fronte del comfort: sedili anteriori regolabili a sei vie, tappetini, specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori di parcheggio a 360° “drone view”.Anche sul fronte sicurezza la lista dei sistemi di assistenza alla guida è davvero interessante e raggiunge un livello 2 su 5 Sae. Inoltre, ha di serie il condizionatore automatico, la wearable key a sassolino, il fast charge da 85 kW e il cavo Mode 3 da 11 kW per la ricarica domestica o pubblica.

Il nuovo sistema di infotainment UConnect 5: cruscotto digitale da 7 pollici, touchscreen 10.25 pollici da cui si accede al Nav, Dab, Wireless CarPlay / Android Auto, Uconnect Box (box telematica che abilita i servizi connessi) e caricatore wireless per smartphone.Oltre alla “la Prima” opening edition, l'allestimento 3+1 sarà disponibile sulle versioni Passion e Icon.

FIAT 500 3+1, tutte le foto

FIAT 500 3+1, tutte le foto

Photogallery28 foto

Visualizza

Powertrain elettrico da 118 cv
Le versioni Passion e Icon montano un motore con potenza da 87 kW (118cv) che consente la velocità massima di 150 km/h (autolimitata) e una accelerazione in 9.0 secondi da 0-100 km/h, e di 3.1 secondi nello 0-50 km/h. L'autonomia di riferimento non solo nel segmento delle city car: fino a 320 km nel ciclo Wltp che aumentano fino a 460 km nel solo uso cittadino. È dotata di fast charge da 85kW, che consente di ricaricare da batteria scarica l'80% del range in 35 minuti e 50 km - in media l'utilizzo quotidiano - in circa 5 minuti.

I prezzi

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti