auto

Fiat 500 elettrica: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova gamma

Tre carrozziere e tutte dotate di un powertrain elettrico in grado di raggiungere i 320 km di autonomia e sistemi Adas per la guida assistita. Fiat 500 elettrica è disponibile a un prezzo di listino di circa 30mila euro (incentivi esclusi).

di Mario Cianflone

default onloading pic

Tre carrozziere e tutte dotate di un powertrain elettrico in grado di raggiungere i 320 km di autonomia e sistemi Adas per la guida assistita. Fiat 500 elettrica è disponibile a un prezzo di listino di circa 30mila euro (incentivi esclusi).


5' di lettura

“Abbiamo preso la Fiat più elettrizzante di sempre e l'abbiamo resa elettrica”. Olivier Francois, numero uno del marchio Fiat, presenta con queste parole la gamma 500 elettrica. Sono tre le carrozzerie disponibili: cabrio, berlina e la finora inedita 3+1.

Berlina o cabriolet, Fiat 500 elettrica è ormai disponibile e ordinabile in tutte le conformazioni della carrozzeria, ultima novità anche la variante 3+1 con una porta posteriore lato conducente.

Loading...

Il powertrain è posizionato anteriormente ed ha una potenza di 118 cv che è alimentato da batterie agli ioni di litio da 42 kWh, sistemate nel pianale. Per un'autonomia prevista di 320 km e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi con una velocità massima limitata a 150 km/h (limitato elettronicamente).

Tre livelli di personalizzazione

Tre livelli di personalizzazione (Entry, Mid e High) ai quali è stato dato il nome di Action, Passion e Icon. Tantissimi contenuti innovativi nel segmento delle city car, ma bisogna considerare il prezzo da premium. L'intera gamma è compatibile con i requisiti dei neopatentati

Tecnologica e connessa

Nel progettare la prima vettura gli ingegneri di Fca hanno creato intorno alla propulsione elettrica una nuova struttura nella quale sono state integrate nuove tecnologie di controllo, di sicurezza e di intrattenimento. Da qui ha preso forma “l'ecosistema” tecnologico di Nuova 500 per aiutare il cliente nelle diverse fasi di uso dell'auto on board e off board e per renderne l'utilizzo facile e intuitivo. L'obiettivo è stato trasferire sulla Nuova 500 tutti i sistemi domotici di casa che rendono la nostra vita più semplice e piacevole: dall'hotspot WiFi al servizio vocale Alexa.

Nuovo sistema di infotainment

Spicca in plancia il nuovo sistema di infotainment UConnect 5 (sviluppato da Harmam Samsnung) disponibile con schermo da 7 pollici sulla versione Passion e da 10,25'' sulla versione Icon) su Nuova 500 si può creare un'interfaccia personalizzata e anche utilizzare

il sistema avanzato di riconoscimento vocale che si attiva in vivavoce con le parole “Hey Fiat” (ma qui come sempre è meglio usare Google Assistant o Apple Siri avvalendosi di Android Auto o di Apple CarPlay. Le funzioni di connettività sono abilitate dal nuovo UConnect Box, attraverso il quale è possibile accedere ai “UConnect Services” , ad esempio trasformandola in un hotspot WiFi a cui collegare fino a 8 dispositivi contemporaneamente.

Applicazioni dedicate per il mondo elettrico

La Fiat App non soltanto permette di visualizzare i punti di ricarica situati nei pressi dell'auto, ma anche di individuare graficamente sulle mappe quelli raggiungibili in base all'attuale livello di carica della batteria. Le mappe saranno poi aggiornate grazie all'aggiornamento via Ota. Il servizio My Car permette invece di verificare da remoto direttamente sulla mobile App Fiat il livello di carica delle batterie. Mentre tramite My Remote invece si può verificare da remoto direttamente sullo smartphone il livello di carica delle batterie, si può programmare la ricarica del veicolo a casa nelle fasce orarie più convenienti, si possono localizzare le colonnine pubbliche più vicine e pagare direttamente dal proprio cellulare accedendo a una rete di 200 mila punti di ricarica in tutta Europa. A questo si aggiungono le possibilità di conoscere la posizione esatta dell'auto, bloccare e sbloccare le porte, accendere e spegnere le luci e programmare il sistema di climatizzazione.

Sicurezza: la guida autonoma passa al livello 2

Nuova 500 Elettrica è dotata dei sistemi Adas (Advanced Driver- Assistance Systems) che abilitano la guida autonoma di livello 2 su 5 della scala Sae. Grazie al Lane Centering, (nome Fiat per il lane departure warning) la vettura mantiene la posizione al centro della corsia; l'Urban Blind Spot (monitoraggio angolo cieco) attraverso sensori ultrasonici controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare (che appare sullo specchietto laterale) se ci sono degli ostacoli. Mentre gli 11 sensori a 360 gradi offrono una drone view per evitare tutti gli ostacoli, quando si parcheggia e nelle manovre più complesse: una sorta di vista dal cielo che vede tutti gli ostacoli.

Drive Mode: a ciascuno il suo stile di guida

L'elettrificazione è una svolta storica che cambia l'automobile e la mobilità, ma non per forza il modo di guidare. La 500 a batterie Offre tre driving mode selezionabili: Normal, Range e Sherpa.

Con la modalità Normal, l'auto si guida come una qualsiasi vettura elettrica e quindi con tanta spinta e accelerazione di rilievo (accelerazione da 0 a 50 km/h in 3 secondi e 1, e da 0 a 100 in 9 secondi) e autonomia stadard

La modalità Range, aumenta l'autonomia e offre la guida “one pedal” che consente di gestire accelerazione e decelerazione agendo sullo stesso pedale: al rilascio il recupero di energia è massimo e questo fa decelerare la vettura fino all'arresto completo.

Quando invece l'autonomia è a livelli critici e la range anxiety prende il sopravvento si può passare alla modalità Sherpa che consente al guidatore di arrivare a destinazione ottimizzando le risorse disponibili. Il driving mode Sherpa interviene su più elementi per ridurre al massimo il consumo energetico della vettura, proprio per assicurare il raggiungimento della destinazione impostata sul navigatore o della colonnina di ricarica più vicina.

Ricarica ed ecosistema Fiat

La vettura si ricarica in un tempo che varia tra le 20 ore (con la non consigliabile modalità domestica in corrente alternata monofase con potenza di 2,3 kW (10A e basta il contatore di casa da 3,5 kW) e le 4 ore con colonnine o attraverso una wallbox trifase si sfrutta può sfruttare la potenza di 11 kW

Fca ha costruito attorno al progetto di Nuova 500 un sistema di servizi e soluzioni fisiche e digitali per rendere facile la guida a zero emissioni. A disposizione c’è l’ easyWalbox, soluzione per la ricarica domestica plug and play sviluppata in esclusiva da Engie Eps, all'app My Easy Charge (sviluppata da Digital Charging Solutions) che consente di trovare in tutta Europa un punto di ricarica alla card unica per la ricarica e il pagamento valido in tutta Europa su quasi 200 mila colonnine di ricarica. Mentre in campo assicurativo con Assicurazioni Generali vengono fornite soluzioni personalizzate in base allo stile di guida e al reale utilizzo del veicolo.

Nuove possibilità di utilizzo della carica: il V2G

Fca ha avviato il progetto Vehicle-to-Grid (V2G), cioè l'uso delle batterie delle auto elettriche come sistemi di accumulo energetico distribuito. In partnership con Engie Eps e Terna è stato da poco inaugurato a Mirafiori l'impianto più grande al mondo dove i veicoli full electric di Fca e la rete elettrica interagiranno in maniera bidirezionale, permettendo, oltre alla ricarica dei mezzi, l'utilizzo delle loro batterie per fornire servizi di stabilizzazione della rete oggi testati a livello sperimentale. A regime si potranno collegare 700 nuove 500 che con i 12 mila pannelli fotovoltaici sul tetto dell'impianto porteranno a una riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 2100 tonnellate.

Prezzi e disponibilità

La nuova Fiat 500 elettrica è già ordinabile e il prezzo di listino varia dai circa 30mila euro della versione berlina fino ai quasi 39mila euro della versione cabriolet top di gamma. Incentivi esclusi,infatti accendendo al bonus governativo e alla rottamazione la vettura è molto più accessibile.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti