AUTO ALLA SPINA

Fiat 500 elettrica, tutto quello che  sappiamo sulla nuova citycar a ioni di litio

Debutterà al prossimo Salone di Ginevra a marzo 2020 e sarà in vendita al più tardi nel giorno del compleanno del "cinquino" il 4 luglio 2020

di Corrado Canali


default onloading pic

3' di lettura

Era stata inserita nel piano industriale annunciato dall’allora amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, e puntualmente è stata confermata insieme ai primi modelli elettrificati del Gruppo su base Jeep, Renegade e Compass. Il debutto del “cinquino” a batteria è fissato per il Salone di Ginevra a marzo del 2020, mentre il lancio commerciale dovrebbe scattare il 4 luglio del 2020.

PER SAPERNE DI PIÙ - DOSSIER AUTO ELETTRICHE

Va ricordato che Ma in fondo una Fiat 500 elettrica c’era già stata. Il lancio del primo cinquino EV risale al lontano 2014, ma era riservata solo al mercato californiano dove una legislazione ne favoriva la vendita. Realizzata sulla base della Fiat 500 “normale” disponeva di batterie da 24 kWh, di un’autonomia di 135 km e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8 secondi ed era venduta a poco più di 32.000 dollari  Oggi che l'auto elettrica è una realtà e lo sarà sempre di più anche in futuro la nuova Fiat 500 a batteria in arrivo dovrebbe essere tutt’altra musica, rispetto a questa vettura che Marchionne detestava per via dei migliaia di dollari che Fca perdeva per ogni modello prodotto, solo per soddisfare le normative .

Fiat Centoventi

Nasce sulla nuova piattaforma e prodotta a Mirafiori

Innanzitutto, la nuova Fiat 500 Elettrica porterà al debutto anche un’inedita piattaforma appositamente progettata per i futuri modelli a zero emissioni del gruppo Fca come da esempio la Fiat Centoventi. L'auto per fare posto alle nuove batterie sistemate sotto il pianale, sarà leggermente più grande soprattutto in termini di passo, ma rispetterà i canoni estetici di sempre, anche dimensionali che hanno decretato il successo della citycar “made in Fiat”.

Stile sarà classico e vagamente retrò

Alle soluzioni tipiche di tutte le elettriche come i cerchi “pieni” che garantiscono una migliore aerodinamica e il frontale con prese d'aria ridotte al minimo e maniglie integrate nelle portiere, la nuova 500 a batteria potrebbe offrire, comunque, uno stile molto classico e in sintonia con la 500 “originale”. Di base, inoltre, offrirà degli specchietti laterali di tipo tradizionale, ma per ridurre al massimo gli attriti aerodinamici, potrebbe offrire delle telecamere.

Doppia offerta per la 500 EV

La Fiat 500 elettrica potrebbe introdurre un'altra interessante novità. A fianco della tradizionale carrozzeria a tre porte, infatti, potrebbe presentarsi un'insolita versione a cinque porte con quelle posteriori piccole ma funzionali. Ma soprattutto offrirà in più un ampio spazio utile per i bagagli al seguito. Più che una piccola station wagon, il nuovo modello che sarà identificato con lo storico nome Giardiniera, si potrebbe proporre come una sorta di "shotting brake". 

Poszionamento di mercato

Sulla base delle intenzioni manifestate da Fiat la 500 elettrica punterà ad affermarsi come una sorta di Tesla urbana. Ciò significa che anche se crescerà in lunghezza, resterà sempre fedele al concetto di citycar che la caratterizza sin dal debutto. Se dunque oggi la 500 è lunga 3,57 metri, la versione a zero emissioni si fermerà di sicuro al di sotto dei 4 metri. Sarà dunque un’auto compatta al pari della Mini elettrica (3,82 metri) e della Honda e (3,90 metri).

Autonomia modulare

Un discorso a parte va fatto in tema di autonomia che nelle intenzioni di Fiat potrebbe essere modulare in base alle necessità di chi l’acquista. In tal modo, la citycar del brand italiano potrebbe proporre batterie di tagli diversi come già previsto da altri costruttori. La sfida, dunque, che attende la 500 elettrica non sarà su quanti chilometri potrà percorrere con una sola ricarica, ma se mai su quanto tempo potrà richedere per ricaricarsi, parzialmente e di quanto

La variabile prezzo

Per quanto riguarda il prezzo considerando che modelli simili per dimensioni come ad esempio le nuove Peugeot 208 e Opel Corsa proposte entrambe in versione elettrica anche la Fiat 500 si dovrebbe attestano ad un prezzo di listino compreso fra i 25.000 e 30.000 euro. Una scelta che potrebbe consentire alla 500 EV di far concorrenza anche alla Smart EQ ForTwo che offerta solamente con due posti a bordo è in vendita a partire da 25.000 euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...