Connettività

Fiat 500 Hey Google, l’assistente vocale sale a bordo

La tecnologia Google arriva su 500, 500X e 500L

di Simonluca Pini

2' di lettura

La famiglia 500 diventa più connessa grazie alla collaborazione con Google. La nuova serie speciale della famiglia 500, battezzata 500 Hey Google, porta l’assistente di Mountain View a bordo di Fiat 500, 500X e 500L. Utilizzando la propria voce, si potrà chiedere e ricevere informazioni e interagire con la vettura attraverso lo smartphone o utilizzando il Google Nest Hub, lo smart display incluso nel kit di benvenuto che si riceverà al momento dell’acquisto di un modello della famiglia 500 Hey Google.

Nuova 500 Family Hey Google

Mopar Connect e Hey Google

L’assistente Google, interagendo con la box telematica MoparConnect presente a bordo, non soltanto fornirà tutte le informazioni in merito ai servizi per tenere sotto controllo lo stato del veicolo, localizzare la posizione dell’auto e monitorare la quantità di chilometri percorsi - servizio ad esempio utile anche per le flotte -, ma sarà in grado di impostare comandi come il blocco e lo sblocco delle porte e il lampeggio delle luci di emergenza. Alle funzionalità supportate dall’Assistente Google si aggiunge la possibilità di attivare la ricezione di notifiche sul proprio smartphone se la vettura esce da una zona predefinita o ancora, se chi è alla guida usa l’auto a una velocità troppo elevata rispetto a quella impostata. 

Loading...

500 X Hey Google

Fiat 500 Hey Google

La Fiat 500 Hey Google si presenta in versione bicolore Bianco e Nero lucido, i cerchi in lega da 15", interni scuri con sedili ad altezza regolabile, volante sportivo soft-touch con comandi al volante e nuova fascia plancia argento opaco con logo 500 bianco. Di serie cruise control, radio Uconnect 7” Dab con Car Play e Android Auto, 6 altoparlanti e la MoparConnect. Disponibile nelle versioni berlina e cabrio, è equipaggiata con il motore Hybrid da 70 cavali Euro 6D-Final. Sono disponibili anche le tinte Bianco, Grigio, Nero , Grigio, Azzurro. 

500 X Hey Google

Fiat 500X Hey Google

Stessa livrea bicolore Bianco e Nero Lucido per la Fiat 500X Hey Google. Esternamente si contraddistingue per i cerchi in lega da 16”, per i fari fendinebbia e per i vetri oscurati. All’interno sono nuovi i sedili e il cruscotto argento opaco con logo 500 bianco, il volante soft-touch con comandi, il sedile conducente regolabile in altezza e il bracciolo anteriore. La dotazione di serie comprende radio touchscreen Uconnect 7” Hd con Car Play e Android Auto, 6 altoparlanti, MoparConnect, i sensori di parcheggio posteriori e i sensori pioggia e crepuscolare. La gamma motori si compone di due propulsori a benzina Euro6D-Final – il Firefly da un litro e 120 cv e il 1,3 litri da 150 cv – e due diesel Multijet da 1,3 litri e 95 CV e 1,6 da 130 CV. Sono disponibili anche le tinte Rosso, Bianco, Grigio, Grigio, Blue e Nero. 

Fiat 500L Hey Google

La gamma si completa con la Fiat 500L Hey Google, che si caratterizza per la livrea bicolore Bianco e Nero Lucido e cerchi da 16”. L’abitacolo presenta nuovi sedili e cruscotto argento opaco con logo 500 bianco, radio da 7” Dab con Apple CarPlay e Android Auto, il climatizzatore manuale e la Mopar Connect. La 500L Hey Google è disponibile con i propulsori Euro6D-Final a benzina da 1,4 litri oppure turbodiesel 1,3 Multijet entrambi da 95 cavalli.  

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti