ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAuto

Fiat rilancia la Tipo: ora c’è il motore ibrido per consumare meno

di Massimo Mambretti

Via di mezzo. Il powertrain 48 Volt muove la vettura quando il termico è spento

2' di lettura

f

iat Tipo diventa ibrida grazie al powertrain a 48 Volt, che già equipaggia Fiat 500X, Alfa Romeo Tonale nonché Jeep Compass e Renegade. Si tratta tecnicamente di un mild hybrid ma nei fatti è qualcosa di più visto che la vettura si sposta in elettrico a termico spento.

Loading...

È formato da un motore a benzina di 1,5 litri turbo con 130 cavalli e da un’unità elettrica che fa solo da motorino d’avviamento e da un’altra con 20 cavalli inserita nel cambio a doppia frizione a sette marce, che in alcune situazioni assicura la marcia a emissioni zero. Con questo motore la casa rilancia il suo modello da famiglia. I prezzi della versione hatchback partono da più di 26.000 euro, quelli delle station wagon da 28.000 euro. Si può scegliere tra molti allestimenti, tra i quali il Cross con assetto rialzato che abbiamo provato sulle strade della Versilia. L’aiutino elettrico affiora sempre durante le manovre di parcheggio e nella marcia stop&go nel traffico, ma la sua spinta può essere sfruttata anche successivamente per marciare senza bruciare una goccia di benzina per brevi tratti, accelerando dolcemente e facendo attenzione a non superare i 30 all’ora. Fuori città gli elettroni entrano in scena dopo i rallentamenti in prossimità di incroci, rotonde e svincoli, oltre che nelle veloci riprese per dare più vigore alle risposte del powertrain senza che si consumi più benzina anche se non sempre il cambio sostiene bene la linearità dell’erogazione. Dinamicamente la Hybrid è affidabile quanto le altre versioni. La Cross si distingue da quelle con motori termici solo per pochi dettagli estetici. Invece, nell’abitacolo offre la stessa apprezzabile quantità di spazio, la medesima presentazione che poggia sulla funzionalità grazie anche all’intuitiva interfaccia del display da 10,25” del sistema d’infotainment. Quest’ultimo, però, affida la navigazione al collegamento con gli smartphone.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti