ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSHOW A MANCHESTER

Fila e Haider Ackermann, da identità opposte nasce un’eleganza dinamica

Un incastro perfetto: teso, elettrico, filtrato da una nostalgia lieve come a prendere le distanze dal tecnicismo oltreumano dello sportswear

di Angelo Flaccavento

1' di lettura

I matrimoni scombinati sono spesso i meglio riusciti. Sulla carta il connubio tra Fila, gigante dello sport, e Haider Ackermann, elitario e decadente, suonava balzano assai, e l’idea di presentare nello squallore industriale di Manchester, città nota più per le band cui ha dato i natali e le subculture che ha nutrito che non per l'heritage modaiolo, aveva del nebuloso.

E invece l’incastro è stato perfetto: teso, elettrico, filtrato da una nostalgia lieve come a prendere le distanze dal tecnicismo oltreumano dello sportswear di oggi, con la cornice di una capannone sgarrupato a fare da amplificatore alla accelerata di colori saturi e aciduli, memento dei rave party che qui ancora spopolano.

Loading...
Fila e Haider Ackermann: tessuti hi tech e colori fluo in passerella a Manchester

Fila e Haider Ackermann: tessuti hi tech e colori fluo in passerella a Manchester

Photogallery16 foto

Visualizza

È ormai da qualche anno che Fila, storico marchio italiano ormai di proprietà coreana, ha riguadagnato la china a suon di collaborazioni inattese e sconfinamenti poco ortodossi. Il coinvolgimento di Ackermann, talento di rango ultimamente, e ingiustamente, silente, rappresenta l’acme, fino a qui, del percorso: una fusione di identità opposte che eleva lo sport e la performance evitando le cadute street e l’estetica ruvida che a questo punto sarebbero solo deja vu, creando una lingua, al contrario, di dinamica eleganza.

Quel che colpisce nella collezione è la pulizia delle linee, l’energia del colore, la fisicità tesa e presente che è il rimando più diretto e convincente al mondo sportivo. Peccato solo sia un esperimento una tantum: i semi per un percorso più lungo e articolato ci sarebbero.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti