architettura

Filippo Taidelli: «Negli ospedali anche il progetto è parte della cura»

L’attenzione al verde, agli spazi, alla bellezza sono essenziali nelle nuove progettazioni. Che possono anche non svilupparsi solo in altezza

di Antonella Galli

default onloading pic

L’attenzione al verde, agli spazi, alla bellezza sono essenziali nelle nuove progettazioni. Che possono anche non svilupparsi solo in altezza


4' di lettura

Ha progettato, insieme a un team di specialisti dell’Humanitas e di ingegneri di Techint, l’Emergency Hospital 19, il polo di cura per le malattie infettive affiancato alla sede Humanitas di Rozzano e inaugurato lo scorso luglio: l’architetto Filippo Taidelli grazie anche a questa esperienza, ha una visione chiara di come dovrebbe svilupparsi il progetto degli spazi di cura del futuro.

Dell’Emergency Hospital 19, modello d’avanguardia autonomo, flessibile e sostenibile, che si costruisce da zero in...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati