Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 08 aprile 2011 alle ore 19:01.

My24

Disciplina e corretta informazione. Non esiste un'altra formula, per chi intende approcciarsi al mondo delle operazioni di Borsa e vuole vincere la sfida con i mercati e i sofisticati algoritmi che oggi governano più della metà degli scambi finanziari. La novità è che oggi, in soccorso, si spalancano le porte dei social network. I principali operatori che operano in Italia, infatti, per formare il trader novello e guidarlo verso i suoi primi scambi utilizzano anche i vari Facebook, Twitter, YouTube e compagnia bella.

Seminari gratuiti, corsi di formazione rivolti a clienti e aspiranti trader sono una costante nella formazione di Fineco che distingue tra clienti e "prospect" (coloro che aprono un conto durante un corso), Iwbank, Webank, Banca Sella e Directa, ovvero gli operatori presenti sul campo del trading sin dalle prime battute.

Spingono sui social network anche i nuoi operatori, affacciatisi sul mercato italiano recentemente e specializzati in strumenti di trading sofisticati. Fra questi Fxcm, broker statunitense quotato al Nyse da dicembre 2010 presente in Italia. Ai trader italiani offre sul mercato delle valute Forex e sui Cfd (contratti per differenza). Oltre a seminari presso le principali città italiane, tutte le mattine, Fcxm organizza dei seminari in diretta web dove, attraverso live chat, i professionisti dell'ufficio italiano dialogano con i trader su temi macroeconomici e di analisi tecnica.

Fxcm mette a disposizione una versione della piattaforma Trading Station II per IPhone, Blackberry e Windows Mobile, che consente tutte le normali operazioni di trading. Con il vantaggio è quello di poter essere più reattivi e approfittare dei cambiamenti del mercato, anche non si è di fronte al proprio pc. Seminari e corsi gratuiti sono anche il "tool" preferito da Directa per educare e aggiornare i trader. La sim torinese è presente anche con un proprio canale su YouTube con contenuti "educational". Attivo nella formazione anche Avafx, che come Fxcm è un operatore specializzato nel trading di contratti su valute.

X-Trade Brokers riserva ai clienti anche incontri one-to-one con i professionisti ma anche attraverso live chat e l'utilizzo di Facebook e Twitter attraverso i quali fornisce report di analisi tecnica. I corsi sono di vari livelli e quindi adatti ai neofiti ma anche ai trader più esperti che cercano di affinare le loro capacità di investimento su strumenti finanziari quali ilForex, i Cfd e le opzioni. In tema di formazione, e per favorire un tradingconsapevole, Xtb intende stabilire un rapporto diretto con i propri clientipromuovendo incontri one-to-one con i professionisti della sede italiana maanche attraverso live chat e l'utilizzo dei più comuni social media (Facebook e Twitter) attraverso i quali Xtb fornisce quotidianamente report di analisi tecnica utili per una maggiore conoscenza delle dinamiche dei mercati. segue Mobile Trader, pensata appositamente per smartphone e tablet e infine Option Trader, una piattaforma specifica per il trading su opzioni.

«Per Xtb il rapporto con la clientela è fondamentale - afferma Giuseppe Geresia, branch director di Xtb - oltre ad offrire i classici strumenti formativi come newsletter e corsi di formazione gratuiti nelle principali città italiane, siamo molto attivi sui social media. Sia su Facebook che su Twitter abbiamo una pagina ufficiale che ospita i nostri contenuti di analisi quotidiana in lingua italiana, mentre su Youtube abbiamo anche dei contenuti video. Confidiamo nel dialogo diretto e nell'interazione permessi dai nuovi strumenti del Web 2.0. Siamo anche convinti che spesso un primo contatto virtuale serve poi a farci incontrare il cliente dal vivo».

Education e didattica alla base di "Trade sense" di Ig Markets, un corso con approfondimenti sul trading con i Cfd. Chi partecipa beneficia di commissioni iniziali ridotte e trading su frazioni di contratto inferiore agli standard. Attenta alla formazione anche Cmc markets. «Crediamo che i trader possano incrementare i guadagni tenendo sotto controllo il rischio attraverso la formazione - spiega Federico Cirulli, responsabile per l'Italia -. Per questo insegniamo gratuitamente ai principianti le nozioni basilari per poter operare attraverso i cfd e il mercato Forex. E mantenere aggiornati i più esperti con proposte formative di livello intermedio e avanzate».

Valute e Cfd sono i prodotti su cui punta Saxo Bank che organizza seminari nelle maggiori città italiane e webinar, cioè seminari online che il cliente può seguire in diretta, ponendo domande via chat, o anche scaricare in streaming video. I corsi si rivolgono soprattutto a quei trader che hanno già una certa esperienza e intendono affinare tecniche già acquisite per portare l'operatività a nuovi livelli. lo Stock Screneer sui "fondamentali" di oltre 12 mila titoli azionari. In pratica, un cliente può introdurre sino a 250 variabili, che vanno dal p/e, al dividend yield, al price/book value e così via, per costruire il suo portafoglio ideale. E' un portafoglio che si sviluppa a "cono rovesciato", grazie all'introduzione progressiva di variabili che "scremano" i titoli. Se potersi permettere un'utenza Bloomberg segna il confine tra l'investitore istituzionale e quello retail, ecco cosa è Stock Screener: una porta di accesso al trading sino ad oggi riservato solo ai professionisti. In tema di mobile trading, l'App di Saxo Bank punta su notizie e analisi corredate da grafici. Autori dei contributi sono gli analisti dell'ufficio studi della banca.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi