Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 26 marzo 2012 alle ore 06:42.

My24


Se il consumatore non va all'orto, è l'orto che va dal consumatore. In senso letterale. E magari le cassette di frutta e verdura di stagione recapitate a casa sono pure biologiche e a "km zero", prodotte cioè nelle vicinanze territoriali. Una garanzia di risparmio perché insalata, zucchine e carote a filiera corta non transitando da intermediari commerciali hanno costi di trasporto e distribuzione contenuti. Ma c'è di più: l'assenza di passaggi intermedi è sinonimo di maggiore freschezza e genuinità. Insomma, siamo di fronte a una scelta di consumo responsabile e di qualità, mediato dalla cassa di risonanza virtuale rappresentata da internet.
Da Nord a Sud sono tante le realtà che propongono agli abitanti delle città i frutti di quest'agricoltura 2.0, come ortaie.it, ilbuonessere.it, ortoacasa.com, ortoegusto.it, e portanatura.it. A Roma anche il Mercato Trionfale consente di ordinare la spesa via internet, tramite il sito almercato.net: frutta, verdura, carne e pesce freschi, ma anche spezie, prodotti di erboristeria, surgelati, vino, bevande e detersivi, forniti da un centinaio di banchisti, vengono consegnati il giorno successivo in tutta la città, direttamente all'indirizzo voluto, con un costo aggiuntivo di 3 euro per il servizio.
Al di là di ortaggi e frutta freschi, altri siti offrono vasetti e conserve, rigorosamente di produzione biologica, come fa iovogliomangiaresano.it. Ma l'offerta della spesa di qualità (anche biologica) si estende a tanti altri prodotti da scegliere sul sito spesapassaparola.it.
Acqua e vino
E da bere? L'acqua minerale a domicilio è un servizio consolidato: in ogni città ce n'è più di uno (hellocasa.net serve Milano; chiamaebevi.it è attivo a Roma; acquaacasatorino.it copre il capoluogo piemontese) pronto a recapitare su ordinazione bevande, succhi, birre e lattine. In Veneto c'è mungiebevi.it che porta direttamente nelle case latte fresco, yogurt, latticini e dolci.
Per il vino, se non si ha familiarità con etichette e abbinamenti la soluzione la propone milanovino.it, un servizio di distribuzione di vini che seleziona per ogni regione i migliori viticoltori e consegna i loro prodotti a domicilio gratuitamente e in giornata a Milano, in tutta Italia in 24 ore. L'alternativa è quella di un sommelier in carne e ossa, pronto a offrire consigli di degustazione e assistenza: lo si sceglie su nonsolocuochi.com.
Altri prodotti
Impossibile sfigurare anche con il dessert: dolci, torte e biscotti della migliore tradizione pasticcera arrivano direttamente a casa dal sito dolceinfesta.it che si avvale di una rete di pasticceri "reali" che lavorano in tutta Italia.
Già da tempo radicata, ma sempre più strutturata è anche l'offerta di e-commerce di aziende private che registrano le ordinazioni e portano la spesa a casa per chi non ha tempo di recarsi al supermercato (come prontospesa.it) o il servizio di consegna effettuato dalle grandi insegne commerciali, come Esselunga, Coop, Basko o Auchan.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Gli indirizzi virtuali
www.a-domicilio.it
www.acquaacasatorino.it
www.almercato.net
www.basko.it
www.chiamaebevi.it
www.dolceinfesta.it
www.esselungaacasa.it
www.hellocasa.net
www.ilbuonessere.it
www.ilmercatoacasatua.it
www.ippopet.it/
www.iovogliomangiaresano.it
www.laspesachenonpesa.e-coop.it
www.milanovino.it
www.mungiebevi.it
www.ortaie.it
www.ortoacasa.com
www.ortoegusto.it
www.portanatura.it
www.prontospesa.it
www.spesapassaparola.it
www.voglioadomicilio.it