Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 marzo 2013 alle ore 17:49.
L'ultima modifica è del 18 marzo 2013 alle ore 10:38.

My24

Sull'onda della crisi cipriota, anche Wall Street ha chiuso in perdita: il Dow Jones è sceso dello 0,43%, il Nasdaq ha perduto lo 0,35%. Chiusura debole per le Borse europee, penalizzate dalla crisi di Cipro. Milano il FTSE MIB conclude perdendo lo 0,85%, ma la maglia nera oggi tocca a Madrid, che cede l'1,15%; più limitato il "rosso" di Francoforte, Londra e Parigi. Pesano a livello continentale i bancari Mps (-5,03%) e Barclays (-3,98%), mentre Unicredit riduce il calo al 3,61% e Intesa Sanpaolo al 2,52%. In luce Parmalat (+8,28%) ed Stmicroelectron (+5,38%).

In forte ribasso anche Tokyo, passata dai nuovi massimi da 54 mesi di venerdì corso all'odierno ribasso (-2,7%) peggiore degli ultimi 10 mesi.

Valute
L'euro chiude in rialzo a 1,2950 dollari e 122,95 yen, recuperando, anche grazie ai realizzi, dal minimo da oltre tre mesi sul biglietto verde a 1,2880 toccato sui mercati asiatici a causa del prelievo sui depositi previsto dal piano di salvataggio europeo a favore di Cipro. La divisa nipponica perde qualche punto anche sul dollaro a 94,92. (cambio euro/dollaro e convertitore di valute).

Balza lo spread
Lo spread Btp/Bund scende sotto quota 330 attestandosi a 324 punti dopo aver toccato quota 334. Il rendimento si attesta al 4,67%. Il differenziale tra Bonos spagnoli decennali e omologhi tedeschi cala a 366 punti per un tasso del 5,05% (tabella dei rendimenti dei bond dell'Eurozona).

Vendite sui bond di Cipro
Schizzano al rialzo i rendimenti sui titoli di Stato di Cipro. Il tasso sui titoli con scadenza febbraio 2020 è salito di 196 punti base al 10,51% e il rendimento dei Bond triennali (novembre 2015) sono balzati di 404 punti base al 13,56%.

Sul Sole 24 Ore
Per comprendere le ripercussioni del caso Cipro, il Sole 24 Ore martedì 19 marzo con due strumenti di divulgazione economica:
● il Dizionario della crisi: parole chiave e domande-risposte per capire questa nuova variante nei piani di salvataggio europeo dopo le procedure adottate per l'Irlanda, la Grecia, il Portogallo e la Spagna;
● la Bussola del risparmiatore: indicazioni pratiche per muoversi in questa fase di incertezza.
Nello speciale di cinque pagine dedicato a questo tema Il Sole 24 Ore approfondisce anche il ruolo del fondo salva-Stati, il costo per i singoli Stati Ue, le valutazioni dei mercati sulle possibili conseguenze della nuova crisi, la partita ancora in corso con Bruxelles e le reazioni internazionali alla terapia d'urto sui depositi bancari ciprioti.

Commenta la notizia

Listino azionario italia

Principali Indici

Shopping24

Dai nostri archivi