Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 13 novembre 2014 alle ore 07:04.
L'ultima modifica è del 14 novembre 2014 alle ore 07:23.

My24

Non è nelle praterie del North Dakota, ma sul mercato del credito che si stanno manifestando i primi segnali di crisi dello shale oil americano. Il petrolio «made in Usa» continua infatti a scorrere sempre più abbondante, nonostante il crollo del barile a 80 dollari, il minimo da 4 anni. Ma lo stesso non si può dire dei flussi di denaro indispensabili per le dispendiose operazioni di...

Limite articoli raggiunto

Hai raggiunto il limite di articoli disponibili in libera lettura. Registrati per continuare a leggere.

Listino azionario italia

Principali Indici

Shopping24

Dai nostri archivi