Finanza & Mercati

Mps supera lo shock Fitch, sale anche grazie a raccolta Atlante2

  • Abbonati
  • Accedi
banche

Mps supera lo shock Fitch, sale anche grazie a raccolta Atlante2

Mps supera il ko di ieri e guida i rialzi di Piazza Affari, favorita da un settore bancario complessivamente vivace (+1,3% l'indice italiano di settore). La rimonta del comparto del credito, risalito in Borsa di oltre l'8% in cinque sedute, è alimentata anche dalla positiva accoglienza degli operatori per l'andamento della raccolta di Atlante 2, il veicolo che investirà in crediti deteriorati e strumenti ad essi collegati al fine di ridurre il rischio legato a queste esposizioni nei bilanci degli istituti italiani. E così il titolo risale di oltre il 4% a 0,2545 euro e recupera in buona parte il -4,7% innescato ieri pomeriggio dalla nota con cui Fitch ha annunciato di aver posto sotto osservazione i rating BBB sui covered bond dell'istituto di Siena dopo la medesima azione annunciata nei giorni scorsi sul rating di lungo termine dell'istituto.

La società di gestione Quaestio Capital Management ha annunciato ieri che la raccolta ha finora raggiunto impegni di sottoscrizione pari a 1,75 miliardi e che l'obiettivo è arrivare al primo closing a fine settembre con committment per 2,5-3 miliardi. «Una notizia positiva per il settore bancario italiano» commentano gli analisti di Akros. «Rispetto alle indicazioni iniziali ci vorrà un po' più di tempo affinchè Atlante2 riesca ad arrivare alla dotazione minima, quella che gli permette di acquistare un ammontare di crediti dubbi in grado di riportare a livelli sostenibili la qualità dell'attivo di alcune banche pericolanti» osservano da Websim aggiungendo che una dotazione superiore ai 3 miliardi di euro per il veicolo sarà efficace nella riduzione degli stock di crediti in sofferenza del sistema.

Mps, che ha varato un progetto di consolidamento dei crediti in sofferenza da circa 10 miliardi netti che verranno cartolarizzati con l'intervento di Atlante per una tranche di mezzanino da 1,6 miliardi, è il primo gruppo sotto i riflettori per le operazioni su npl.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata